Ypres, PS2-3: Abbring allunga su Breen

condividi
commenti
Ypres, PS2-3: Abbring allunga su Breen
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
26 giu 2015, 19:46

L'olandese vince la seconda tratta, mentre la terza va a Bouffier, che sta recuperando. Terzo Lefebvre, Loix quinto.

I piloti dell'ERC hanno affrontato le Speciali "Dikkebus" (14,22Km) e "Wijtschate" (13,81Km) del Rally di Ypres, che al momento vede ancora al comando Kevin Abbring con la Citroën DS3 R5.

L'olandese ha vinto la PS2, mentre nella PS3 è giunto secondo alle spalle di Bryan Bouffier (DS3 R5), il quale è riuscito a risalire al 6° posto in classifica generale dopo essere finito in un fosso con il posteriore della sua vettura durante la seconda tratta di giornata.

Abbring ha guadagnato un totale di 7"1 su Craig Breen (Peugeot 208 T16), che in graduatoria è ancora 2°, seguito dal compagno di squadra Stéphane Lefebvre, davvero ottimo in queste prime battute con la 208 T16 ufficiale.

Kris Princen (208 T16) è 4°, mentre perde terreno Freddy Loix con la nuovissima ŠKODA Fabia R5, ora 5°; il belga ha commesso un paio di errori, ma non si è mostrato preoccupato, nonostante alle sue spalle ci sia l'arrembante Bouffier, distante solamente 3"2.

Settimo Bernd Casier (Fiesta R5), ottavo Vincent Verschueren (Citroën DS3 R5): i due belgi hanno approfittato dei problemi in cui sono incappati Marty McCormack e i fratelli Sam e Josh Moffett. Il primo si è girato nella PS2 danneggiando la parte frontale della sua ŠKODA Fabia S2000 e scivolando al 13° posto; nella stessa tratta la Fiesta RRC di Josh ha avuto problemi di alimentazione e si è ritrovata bloccata più volte in sesta marcia, con l'irlandese ora 9°. Suo fratello Sam si è girato nella PS2 ed è stato molto fortunato a non danneggiare la sua vettura, ritrovandosi 11° alle spalle di Jaroslav Orsák (ŠKODA Fabia S2000).

François Delecour sta guadagnando rapidamente terreno ed è 12° con la sua Porsche 911 GT3 RS, vettura che rientra nella Classe R-GT Cup.

In Classe ERC2 la lotta è sempre fra Tibor Érdi (Mitsubishi Lancer Evo X) e la Subaru Impreza WRX STI di Vojtěch Štajf; l'ungherese precede il ceco di 16"7.

Fra i giovani dell'ERC Junior prosegue l'egemonia delle Opel Adam R2 di Aleks Zawada, Marijan Griebel e Emil Bergkvist, racchiuse nello spazio di appena 4"1.

Fuori Cédric Cherain, secondo lo scorso anno, che ha visto sfumare le possibilità di una eventuale replica fermandosi con la sua Citroën DS3 R5 al termine della PS1. Sławomir Ogryzek ha visto andare in fumo le speranze di vittoria in ERC3 a causa di un incendio che ha distrutto la sua Peugeot 208 R2-Rallytechnology dopo un incidente nella PS3. Lui e il co-pilota Przemysław Mazur sono illesi.

ERC Ypres - PS2

ERC Ypres - PS3

Prossimo articolo ERC
Ypres, PS4: Abbring fora, Breen al comando

Previous article

Ypres, PS4: Abbring fora, Breen al comando

Next article

Ypres, PS1: Abbring veloce, ma con problemi

Ypres, PS1: Abbring veloce, ma con problemi

Su questo articolo

Serie ERC
Piloti Kevin Abbring , Craig Breen , Stéphane Lefebvre
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie