Szabolcs Várkonyi fra Honda, Suzuki e Peugeot

Szabolcs Várkonyi fra Honda, Suzuki e Peugeot

L'ungherse, che fino ad ora ha guidato una Civic in Classe ERC3, ha anche la possibilità di passare ad una 208.

L'ungherese Szabolcs Várkonyi sta valutando quale auto utilizzare per il prossimo round del Campionato Europeo Rally FIA.

Affiancato da Dávid Berendi, il 45enne della AK Delta Sport aveva concluso 5° in Classe ERC3 il Jännerrallye. Al volante della sua Honda Civic Type R si è invece dovuto ritirare dal Circuit of Ireland per la rottura di una ruota.

Várkonyi, che ha parlato anche della possiblità di passare ad una Suzuki S1600, proverà anche una Peugeot 208 R2 nel prossimo evento del Campionato Rally Croato fra una settimana.

"Solo dopo che avrò guidato la Peugeot 208 R2 all'Opatija Rallye Mitropa Cup deciderò che auto utilizzare per Rally di Ypres", ha detto.

Il suo programma, oltre al Rally di Ypres (25-27 giugno), include anche Rally di Estonia (17-19 luglio), Rally di Zlín (28-30 agosto) e Rallye International du Valais (30 ottobre-1 novembre).

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Szabolcs Várkonyi
Articolo di tipo Ultime notizie