Steve Røkland rinuncia ad Ypres, tornerà in Estonia

condividi
commenti
Steve Røkland rinuncia ad Ypres, tornerà in Estonia
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
19 giu 2015, 09:54

Il norvegese non ha avuto abbastanza tempo per prepararsi per la gara belga dell'ERC Junior, lo rivedremo a luglio.

Il norvegese Steve Røkland non sarà al via del Rally Kenotek by CID LINES di Ypres e ricomincerà l’avventura in ERC Junior al Rally auto24 di Estonia (17-19 luglio).

Il 23enne, che attualmente è 3° in classifica, voleva andare in Belgio dopo aver vinto 4.000 euro di premio per i privati al Rally SATA delle Azzorre, ma ha dovuto rinunciare.

“Non abbiamo il budget per fare tutte le gare del campionato per cui il premio vinto alle Azzorre tornerà molto utile – ha detto il ragazzo – Sarei voluto andare ad Ypres, ma non c’era molto tempo a disposizione per organizzarsi con una sola settimana libera. Essendo in un team piccolo e formato dalla mia famiglia, molti dei componenti debbono lavorare nei giorni della settimana, quindi non saremmo riusciti a preparare la vettura in tempo.”

“Torneremo in Estonia, dove faremo un test pre-evento, che sarà anche il primo in assoluto in questa stagione dell’ERC. Penso che sia un campionato davvero perfetto per un giovane perché il livello è alto e c’è una grande copertura mediatica di Eurosport.”

Prossimo articolo ERC
Loix: "La nuova Škoda Fabia R5 sembra davvero forte"

Previous article

Loix: "La nuova Škoda Fabia R5 sembra davvero forte"

Next article

Ecco la nuova Subaru WRX STI della JRM

Ecco la nuova Subaru WRX STI della JRM

Su questo articolo

Serie ERC
Piloti Steve Røkland
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie