Štajf: "In ERC2 avremo una grande concorrenza"

Il leader della categoria sa che al Rally di Liepāja ci sarà da sudare parecchio anche per le condizioni meteo.

Štajf:

Il 40enne Vojtěch Štajf è leader della Classe ERC2 e al Rally di Liepāja dovrà utilizzare tutta la sua esperienza per rimontare al volante della Subaru Impreza WRX STI del Duck Czech National Team.

Che sensazioni hai prima di questo Rally di Liepāja?
"Sarà una gara difficile per noi perché siamo molto più a nostro agio sull'asfalto, dato che è il fondo che abbiamo maggiormente utilizzato nel nostro paese, la Repubblica Ceca. In Lettonia ci sarà molta neve e dovremo usare le gomme con borchie di grosse dimensioni, cosa inusuale per noi. Di positivo c'è che non perderemo tempo a scegliere che pneumatici usare, come di solito accade sull'asfalto."

Chi saranno i tuoi rivali in Lettonia?
"La nostra priorità di quest'anno è l'ERC2, quidi dovremo tenere d'occhio i piloti più forti di questa categoria. Krisztián Hideg, Dávid Botka e Łukasz Kabaciński erano in azione in Austria, ma credo che faranno tutta la stagione. In Lettonia avremo anche molti piloti locali che saranno forti sulla neve. Dalle Qualifiche inizieremo a capire alcune cose, poi in gara vedremo come andrà."

Pensi di poter raggiungere un buon risultato in questo weekend?
"Sono realista, ho corso il Rally di Liepāja solamente nel 2013 e terminai la gara con 39° di febbre. Sappiamo come preparare l'auto per questi durissimi percorsi, dei quali però ricordo veramente poco. Sono comunque fiducioso e pronto, ci presenteremo al via carichi. Assieme a František Rajnoha, il mio co-pilota, potremo fare una buona gara e la Top5 dell'ERC2 sarebbe molto positiva."

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Vojtěch Štajf
Articolo di tipo Ultime notizie