ERC: riprogrammato l'Azores Rallye, cambia data Fafe

Sull'isola di Sao Miguel si andrà il 16-18 settembre, mentre due settimane dopo si torna sulla terra ferma per una doppia tappa portoghese, in modo da contenere i costi sugli spostamenti.

ERC: riprogrammato l'Azores Rallye, cambia data Fafe

Il FIA European Rally Championship ha riprogrammato l'Azores Rallye e il Rally Serras de Fafe e Felgueiras rendendoli doppia tappa portoghese per la stagione 2021.

A São Miguel si andrà il weekend del 16-18 settembre, mentre a Fafe la trasferta è prevista per l'1-3 ottobre, con il promoter Eurosport Events che ha dovuto far fronte alle emergenze causate dalla pandemia di Coronavirus, mantenendo per ora invariate le altre date della serie.

Alle Azzorre si sarebbe dovuto correre il 6-8 maggio, ma era già stato detto che tale weekend non avrebbe avuto luogo in seguito alle indicazioni del Ministero della Salute locale. Anche per il Rally Serras de Fafe e Felgueiras si è scelto un altro fine settimana, dato che ci saranno le elezioni comunali da evitare.

L'idea di correre un doppio appuntamento sorge dalla necessità di contenere i costi evitando che i team facciano ritorno alle proprie sedi, trasferendo i materiali direttamente da un posto all'altro di gara.

La stagione 2021 partirà con il Rally Poland (18-20 giugno) proseguendo con il Rally Liepāja (1-3 luglio), per i quali verranno messi a disposizione dei team i mezzi di trasporto e di supporto per recarsi da un paese all'altro.

Azores Rallye (16-18 settembre) e Rally Serras de Fafe e Felgueiras (1-3 ottobre) seguiranno la stessa modalità, con una nave che partirà da São Miguel in direzione Porto, per poi raggiungere la città di Fafe (40km) con ulteriori camion in vista dell'evento che si terrà due settimane dopo.

Jean-Baptiste Ley, Coordinatore ERC per Eurosport Events: “Il FIA ERC ha come priorità l'essere accessibile e l'idea degli eventi 'doppi' consente di risparmiare soldi per team e piloti. Per Rally Poland e Rally Liepāja abbiamo mantenuto invariate le date, mentre per l'Azores Rallye era necessario un ricollocamento in calendario, reso possibile dalla presenza del Rally Serras de Fafe e Felgueiras creando il doppio round in Portogallo. Il tutto è stato possibile grazie agli enormi sforzi e collaborazione con FIA, federazione FPAK, Governo delle Azzorre e città di Fafe in modo da mantenere le tappe nel calendario ERC".

“Sappiamo che il Rally Serras de Fafe e Felgueiras coinciderà con il Rally di Finlandia del FIA World Rally Championship, non era possibile evitarlo per via delle modifiche che il COVID-19 sta imponendo alle varie serie motoristiche. Siamo comunque convinti che avere due rally così importanti in due paesi con fusi orari differenti, consentirà ad entrambi di avere successo".

FIA European Rally Championship - Calendario 2021

Round 1: 77th Rally Poland (terra), 18-20 giugno 2021 J, A, C, M
Round 2: Rally Liepāja (Lettonia, terra), 1-3 luglio 2021 J, A, M
Round 3: Rally di Roma Capitale (Italia, asfalto), 23-25 luglio 2021 J, A, C, M
Round 4: 50th Barum Czech Rally Zlín (asfalto), 27-29 agosto 2021 J, A, C, M
Round 5: 55th Azores Rallye (terra), 16-18 settembre 2021 M
Round 6: Rally Serras de Fafe e Felgueiras (Portogallo, terra), 1-3 ottobre 2021 M
Round 7: Rally Hungary (asfalto), 22-24 ottobre 2021 J, A, C
Round 8: Rally Islas Canarias (asfalto), 18-20 novembre 2021 J, A

Legenda
J = ERC Junior/ERC3 Junior
A = Abarth Rally Cup
C = Clio Trophy by Toksport WRT
M = ERC-MICHELIN Talent Factory (incentivi disponibili)

condividi
commenti
CIR-ERC: tante novità per il Rally di Roma Capitale 2021
Articolo precedente

CIR-ERC: tante novità per il Rally di Roma Capitale 2021

Articolo successivo

ERC, Scandola: "Voglio fare esperienza e puntare al podio"

ERC, Scandola: "Voglio fare esperienza e puntare al podio"
Carica i commenti