Irlanda, PS11: Breen ko, Lappi ha la corsa in pugno

condividi
commenti
Irlanda, PS11: Breen ko, Lappi ha la corsa in pugno
Di: Matteo Nugnes
19 apr 2014, 10:21

Il pilota della Peugeot si è fermato dopo pochi chilometri per un problema tecnico

Ci si aspettava una grande battaglia nella seconda tappa del Rally d'Irlanda, quarto appuntamento del Campionato Europeo, invece la PS11, ovvero quella che ha aperto le ostilità odierne, potrebbe aver deciso le sorti della corsa. Dopo appena un paio di chilometri, infatti, Craig Breen si è fermato sul ciglio della strada e gli avversari che via via transitavano hanno detto di averlo visto alle prese con un tentativo di riparazione, con il cofano motore della sua Peugeot 208 T16 aperto. Al momento l'unica cosa certa è che ieri sera i suoi meccanici avevano sostituito il radiatore, ma si può aggiungere anche i suoi sogni di gloria a questo punto possono considerarsi in fumo. Anche se mancano ancora sette prove speciali all'appello, Esapekka Lappi sembra quindi avere la gara in pugno, visto il margine di ben 1'40"4 che la sua Skoda Fabia S2000 può amministrare nei confronti della Ford Fiesta R5 del pilota locale Robert Barrable. Alle spalle di quest'ultimo invece la lotta per il podio potrebbe rivelarsi piuttosto interessante tra la Skoda di Sepp Wiegand e l'altra Ford, però in versione RRC, di Sam Moffett: quest'ultimo è stato infatti il più veloce lungo la PS11 ed ha ridotto a soli 5"2 il suo gap dal tedesco.

Articolo successivo
Irlanda PS8-9-10: Breen prova a riaprire i giochi

Articolo precedente

Irlanda PS8-9-10: Breen prova a riaprire i giochi

Articolo successivo

Irlanda, PS12-13: si ferma anche Sam Moffett

Irlanda, PS12-13: si ferma anche Sam Moffett
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie ERC
Piloti Esapekka Lappi , Craig Breen
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie