Pieniążek: "Azzorre, un rally splendido e difficile"

condividi
commenti
Pieniążek:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
24 apr 2015, 10:02

Il polacco è pronto per il terzo round dell'ERC Junior Championship, dove per ora ha ottenuto quel che voleva.

Pieniążek:

Il polacco Łukasz Pieniążek ha debuttato in ERC Junior quest'anno e dopo due gare ha preso i primi punti al Circuit of Ireland.

Abbiamo chiesto al 24enne di Częstochowa, che guida una Peugeot 208 R2, come sta procedendo il suo piano triennale nell'europeo.

Come sono andati i primi due round dell'ERC Junior?
"Sono molto contento di aver potuto correre questi due rally, è stata una avventura incredibile! Sono soddisfatto dei progressi fatti e abbiamo raggiunto gli obiettivi."

Ora andrai ad affrontare il Rally delle Azzorre...
"Sì, è la prima volta che vi partecipo, ma ho visto i servizi su Eurosport lo scorso anno e posso dire che è il rally più bello e difficile della stagione."

Quali sono i tuoi obiettivi per il resto di questa stagione?
"Sono curioso di fare il Rally di Estonia, nel 2014 ha vinto il premio come miglior evento dell'ERC. Poi anche il Rally Barum di Zlín, che è vicino al mio paese. In queste due gare mi aspetto di vedere tanti miei tifosi e vorrei dare il meglio per loro."

Prossimo articolo ERC

Su questo articolo

Serie ERC
Piloti Łukasz Pieniążek
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie