ERC: niente Cipro, la stagione si concluderà a Spa

L'evento delle Ardenne andrà in scena come gran finale della stagione 2020 il weekend del 12-13 dicembre sostituendo quello di Nicosia, che potrebbe ritornare comunque nel 2021.

ERC: niente Cipro, la stagione si concluderà a Spa

La stagione 2020 del FIA European Rally Championship non si concluderà con il Rally di Cipro, ma con la novità dello Spa Rally, che riporta il Belgio nel calendario della serie dal 2016, anno in cui ebbe il Rally di Ypres.

Questo perché la gara di Nicosia è stata resa valida solamente per le serie locali e FIA Middle East. Eurosport Events e Cyprus Automobile Association sono già in trattativa per il ritorno nel 2021, ma nel frattempo si penserà già alle Ardenne per il weekend del 12-13 dicembre.

I percorsi saranno dentro e fuori l'autodromo, col paddock del Circuit de Spa-Francorchamps che sarà il parco assistenza. Il rally è di 205,52km su PS prevalentemente asfaltate, includendo la parte sfruttata dal World RX e Benelux a novembre. La sezione mista invece verrà utilizzata come notturna il 12 dicembre, mentre altre prove si snoderanno sui percorsi di Francorchamps, molto tecnici e veloci, in condizioni invernali che renderanno ancor più avvincente la battaglia per il successo.

Jean-Baptiste Ley, Coordinatore dell'ERC per il promoter Eurosport Events: “Abbiamo seguito lo Spa Rally da vicino e siamo rimasti stupiti dell'approccio con visioni a lungo termine che hanno. L'attenzione ai dettagli e la professionalità di Christian Jupsin e di DG Sport ci hanno colpito, abbiamo parlato della possibilità di inserirlo nel nostro calendario già in passato ed è una soddisfazione poterla avere ora come gran finale del FIA European Rally Championship 2020”.

Christian Jupsin, promoter dello Spa Rally: "Questo è un progetto che avevamo già discusso in passato, ma non era stato possibile, mentre la pandemia di COVID-19 e le restrizioni che ci hanno fatto posticipare la gara da marzo a dicembre hanno aperto le porte ad una nuova trattativa con Eurosport Events per l'ERC".

"Sono molto contento dell'accordo raggiunto ed è una grande soddisfazione per DG Sport e il suo staff poter organizzare l'ultimo round del FIA ERC 2020. In collaborazione con il Circuit de Spa-Francorchamps, la città di Spa e i comuni limitrofi che ospiteranno le PS, posso garantire che renderemo tutto alla grande per una festa che tutti ricorderanno".

condividi
commenti
Scandola: "Per il 2021 valuto gare mediatiche. Gradirei l'ERC"

Articolo precedente

Scandola: "Per il 2021 valuto gare mediatiche. Gradirei l'ERC"

Articolo successivo

La nuova Alpine A110 RGT al debutto ERC con Zelindo Melegari

La nuova Alpine A110 RGT al debutto ERC con Zelindo Melegari
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie ERC
Location Spa-Francorchamps
Autore Francesco Corghi