Lukyanuk: "Non mi fido ancora dell'asfalto"

Il russo non ha esperienza su questo tipo di fondo e sa che il suo Circuit of Ireland Rally sarà molto difficile.

Lukyanuk:

Il russo Alexey Lukyanuk è alla prima gara su asfalto nel Campionato Europeo Rally FIA, dove spera di prendere punti importanti.

Affiancato da Yevhen Chervonenko, il pilota della Ford Fiesta R5, attualmente 4° in classifica, ha concluso al 12° posto le Qualifiche del Circuit of Ireland Rally.

Per lui, che corre con licenza bielorussa, saranno due giorni molto difficili sulle strade irlandesi.

"Si tratta del mio primo evento europeo su asfalto - ha rivelato Lukyanuk - Avevo già fatto qualcosa in passato con la Mitsubishi, oltre a qualche test. Credo che in tutto abbia alle spalle circa 200Km di rally asfaltati, quindi non è molto."

"Le ricognizioni sono andate bene, questi percorsi sono molto difficili da segnare sul radar perché c'è parecchio da scrivere. Abbiamo fatto circa 50Km di prove qui, ma non posso dire di sentire ancora perfettamente l'auto. Saranno condizioni durissime perché il fondo cambia parecchio, ci sono parti strette, tortuose e scivolose. Dovremo imparare molto, facendo un passo alla volta e, una volta trovato il giusto ritmo, puntare al traguardo. Nelle parti più rapide non potremo spingere al massimo perché non ho il giusto feeling col grip su asfalto, anche se la vettura è potente abbastanza. Spero di riuscire a migliorare e a sentirmi a posto strada facendo."

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Alexey Lukyanuk
Articolo di tipo Ultime notizie