Le fiamme non fermano Sławomir Ogryzek

condividi
commenti
Le fiamme non fermano Sławomir Ogryzek
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
03 lug 2015, 13:47

Il polacco ha visto andare a fuoco la sua Peugeto 208 in Belgio, ma vuole tornare in azione al più presto.

Sławomir Ogryzek ha visto andare a fuoco la sua Peugeot 208 R2 al Rally di Ypres ERC.

Affiancato da Przemysław Mazur, il polacco era finito fuori strada nella prima giornata di gara in Belgio. L’incidente è stato peggio del previsto, con lo scarico della 208 che ha fatto incendiare l’erba. Le fiamme hanno avvolto la vettura, distruggendola.

“In una curva a sinistra sono andato fuori traiettoria e ho centrato un fosso – ha dichiarato OgryzekNon c’erano problemi e abbiamo provato a ripartire. Ho visto un po’ di fumo, quindi ho preso l’estintore, ma nel giro di sette minuti le fiamme hanno avvolto la macchina; nonostante l’aiuto dei fan e degli organizzatori, purtroppo è andata distrutta. Ci siamo ritirati prematuramente, ma stiamo già pensando alla prossima gara perché vogliamo rifarci. Grazie a tutti per le belle parole e il supporto. “

Prossimo articolo ERC
Kajetanowicz: "Estonia? Rally imprevedibile per matti!"

Previous article

Kajetanowicz: "Estonia? Rally imprevedibile per matti!"

Next article

Karl Kruuda in Estonia con una Citroën DS3 R5

Karl Kruuda in Estonia con una Citroën DS3 R5

Su questo articolo

Serie ERC
Piloti Slawomir Ogryzek
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie