ERC: l'Azores Rallye spostato a settembre, slitta in avanti Cipro

Dopo l'annullamento della gara di fine marzo, i promoter della serie e dell'evento hanno scelto di riposizionarla il weekend del 17-19 settembre, mentre il Cyprus Rally si farà una settimana dopo la data prevista inizialmente.

ERC: l'Azores Rallye spostato a settembre, slitta in avanti Cipro

L'Azores Rallye del FIA European Rally Championship è stato riprogrammato il weekend del 17-19 settembre, dopo la decisione di spostarlo a causa del Coronavirus.

La gara si sarebbe dovuta svolgere il fine settimana del 26-28 marzo, ma si è reso necessario uno spostamento in calendario quando il governo delle Azzorre ha deciso di interrompere ogni tipo di evento sulle isole fino ad aprile.

Una scelta intelligente che inizialmente non si era affatto manifestata nelle intenzioni degli organizzatori della gara, Grupo Desportivo Comercial, che anzi erano riusciti nell'impresa di pubblicare un delirante comunicato nella giornata di martedì, scacciando ogni tipo di preoccupazione e confermando il rally.

Messi con le spalle al muro dalle autorità locali - giustamente - il promoter ed Eurosport Events (che si occupa dell'ERC) hanno quindi trovato una nuova data dopo l'estate per lo svolgimento della gara.

Questo ha comportanto anche lo slittamento di una settimana del Cyprus Rally, spostato dal 9-11 ottobre al 16-18 ottobre. Entrambe le date dovranno essere confermate dalla FIA.

Il campionato dovrebbe (condizionale ormai d'obbligo) cominciare a maggio alle Canarie.

condividi
commenti
Il Governo delle Azzorre ferma tutto: niente rally ERC!
Articolo precedente

Il Governo delle Azzorre ferma tutto: niente rally ERC!

Articolo successivo

Mattia Vita torna nell'ERC per dare la caccia al titolo Junior

Mattia Vita torna nell'ERC per dare la caccia al titolo Junior
Carica i commenti