Lappi: "Un errore stupido costato carissimo..."

Il finnico della Škoda poteva ipotecare il Titolo, invece ora sarà battaglia contro il suo compagno Wiegand.

Lappi:

Esapekka Lappi, asso della ŠKODA Motorsport,si era presentato al Rally di Zlín con 40 punti di vantaggio sugli inseguitori, frutto delle vittorie in Lettonia e Irlanda del Nord.

Ma un incidente nella Prima Tappa di gara e il contemporaneo bel risultato del suo compagno di squadra Sepp Wiegand hanno permesso proprio al tedesco di ridurre il margine a 19 lunghezze, quando mancano solo tre gare al termine della stagione.

"Ho fatto un errore stupido e ho buttato via una grande chance - ha detto Lappi - Ora la lotta si fa più serrata. Purtroppo sono cose che capitano, a volte fai errori grandi e piccoli e il risultato è lo stesso..."

Dopo le riparazioni sulla sua Fabia Super 2000, il biondino, affiancato dal co-pilota Janne Ferm, è rientrato per la Seconda Tappa di gara, dove è riuscito a conquistare 5 punti bonus, siglando tre vittorie in Speciale e terminando la Tappa al terzo posto complessivo. Durante la prima Prova di domenica ha anche rischiato di finire nuovamente fuori.

"Potevamo fare ancora meglio, ma nel primo percorso ho fatto un altro errore e abbiamo perso altro tempo - spiega - Era un'imprecisione nel mio radar, dopo il via c'era una curva. Se guardi la strada ad occhio nudo sembra sempre dritta e non ti accorgi se ci sono curve. In questo caso bisognava andare a sinistra, mentre noi siamo finiti in un campo e siamo stati costretti a fare inversione."

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Esapekka Lappi
Articolo di tipo Ultime notizie