Kajetanowicz: "Mi sono divertito da matti!"

Il polacco della Lotos Rally non aveva mai corso il Circuit of Ireland, ma torna a casa con le tasche pienissime...

Kajetanowicz:

Craig Breen glielo aveva consigliato dopo la Lettonia: "Vieni in Irlanda, ti divertirai!"

Detto, fatto. Kajetan Kajetanowicz torna a casa dopo il Circuit of Ireland ERC con un sorrisone stampato in volto. Un secondo posto e il primo premio in denaro destinato ai piloti privati sono un bel bottino per il polacco del Lotos Rally Team, che mai era stato sui difficili percorsi asfaltati di Belfast, ma che ha dato spettacolo con la sua Ford Fiesta R5.

Prima di questa gara ti saresti mai immaginato di finire al 2° posto e vincere i 7000€ di premio?
"Siamo felicissimi del nostro risultato, non potevamo sperare di vincere perché correvamo in un posto nuovo. Avrei certamente firmato se me lo avessero chiesto. Ora pensiamo a migliorarci ancora, ci proveremo fin dalla prossima gara."

Ormai hai esperienza con i rally dell'ERC, qui cosa hai imparato? E' stata dura?
"Hai visto anche te quanto erano difficili queste Prove e quanto abbiamo spinto! Come ho detto in precedenza, non sono Speciali comparabili con quelle polacche, ma sono davvero fantastiche, sicuramente le più belle su asfalto che abbia mai fatto in tutta la mia vita. La seconda è quella che mi è piaciuta di più, con salti e parti tortuose e tante altre sorprese. Mia sorella vive qui, ma non ci ero mai stato; sicuramente tornerò perché mi è piaciuto tutto."

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Kajetan Kajetanowicz
Articolo di tipo Ultime notizie