Kabaciński: "Nessuno ci ha potuto aiutare a ripartire"

condividi
commenti
Kabaciński:
05 gen 2015, 12:52

Il polacco si è bloccato nella neve e ha dovuto alzare bandiera bianca. La sua Subaru è ok e domani tornerà.

Kabaciński:

Il polacco Łukasz Kabaciński si è dovuto arrendere a 2Km dal traguardo della prima Speciale dell'Internationale Jännerrallye ERC. Il pilota della Subaru Impreza STI sponsorizzata Luma era stato il primo ad entrare in azione, con la grossa difficoltà di capire in quali punti c'era più grip.

Purtroppo l'ex pilota di rallycross è scivolato fuori strada e ha dovuto aspettare l'arrivo del carro attrezzi per poter tornare al Parco Assistenza di Freistadt. L'unico danno riportato dalla sua vettura si è verificato sul paraurti anteriore, per cui domani Kabaciński potrà tornare in azione per la Seconda Tappa e prendere i punti bonus della Classe ERC2.

"Sono arrivato ad una curva molto lenta, ma siamo finiti fuori lo stesso - ha spiegato - La macchina non ha girato, le ho provate tutte, ho frenato, ho tirato il freno a mano e ho spinto sull'acceleratore a fondo, ma niente. In quel punto non c'erano spettatori e quindi non abbiamo potuto continuare."

"Peccato perché avevo buone sensazioni. Domani ripartiremo per prendere i punti bonus, a fine stagione ci torneranno molto utili."

Prossimo articolo ERC
Austria, PS4: Kajetanowicz cala il poker

Previous article

Austria, PS4: Kajetanowicz cala il poker

Next article

Breen: "Fuori alla prima PS dell'anno, non ci credo!"

Breen: "Fuori alla prima PS dell'anno, non ci credo!"

Su questo articolo

Serie ERC
Piloti Łukasz Kabaciński
Tipo di articolo Ultime notizie