Josh Moffett: "Sono riuscito a battere mio fratello!"

condividi
commenti
Josh Moffett:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
05 apr 2015, 13:07

Il giovane irlandese ha piazzato la sua Fiesta RRC sul podio e davanti a quella di Sam, raggiungendo l'obiettivo.

Josh Moffett:

Non capita tutti i giorni di correre un rally con l'intenzione di battere il proprio... fratello!

E' ciò che è accaduto a Josh e Sam Moffett, impegnati al Circuit of Ireland ERC con le rispettive Ford Fiesta RRC. I due irlandesi hanno lottato lungamente per le posizioni della Top5, poi, fra un ritiro e un errore degli avversari, il più giovane dei due, Josh, è riuscito a salire sul podio.

Sei contento di questo tuo terzo posto nel primo evento ERC della stagione e per aver battuto tuo fratello Sam?
"Battere Sam era l'obiettivo principale, ma non sapevo se ci sarei riuscito. In Qualifica siamo arrivati tredicesimi, abbiamo pensato solo a spingere, ma non è stato facile con tutti i punti scivolosi lungo il percorso, infatti a volte abbiamo perso tempo. Siamo molto contenti del passo che siamo riusciti ad avere e della nostra posizione finale."

Sei riuscito a vincere la tua prima PS nell'ERC, cosa significa?
"Speriamo ce ne siano altre! Ora pensiamo alle Azzorre e dobbiamo organizzarci per la trasferta."

Prossimo articolo ERC
Hideg: "Orgoglioso di quanto fatto in Irlanda"

Previous article

Hideg: "Orgoglioso di quanto fatto in Irlanda"

Next article

Kajetanowicz: "Mi sono divertito da matti!"

Kajetanowicz: "Mi sono divertito da matti!"

Su questo articolo

Serie ERC
Piloti Josh Moffett
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie