Irlanda, PS10: "Kajto" si avvicina a Breen e Barrable

Il polacco è a 10" dalla vetta, l'irlandese della Peugeot si porta ad 1"2 dalla Fiesta R5 del connazionale. Ok i Moffet.

Irlanda, PS10:

Emozioni a non finire al Circuit Of Ireland, terzo round del Campionato Europeo Rally. Dopo i temuti 26,02Km della "McGaffins Corner" (che verranno ripetuti nel pomeriggio), la classifica generale non cambia, ma si accorcia sensibilmente e i giochi sono apertissimi.

Craig Breen è tornato alla vittoria completando la tratta in 14'43"7, nonostante la sua 208 T16 ufficiale continui a non essere perfettamente a posto. In casa Peugeot Rally Academy hanno detto di non essere riusciti a cambiare il differenziale della vettura in tempo per le prime tre Speciali odierne come sperava l'irlandese, il quale sta spingendo al massimo per recuperare, ma deve fare attenzione.

In testa c'è sempre Robert Barrable con la Fiesta R5, ma ora con 1"2 di margine su Breen. Il pilota della CA1 Sport ha riferito di aver dovuto alzare il piede in un paio di occasioni per non far surriscaldare troppo il motore. Nonostante ciò, al traguardo è giunto comunque con il terzo tempo, dietro a Kajetan Kajetanowicz (Lotos Rally Team), che ha portato la sua Fiesta R5 a 10"4 dalla vetta nonostante un errore.

Josh Moffett (Fiesta RRC) resta quarto e guadagna altri 10" sul fratello Sam, al volante della vettura gemella. Sempre sesto Euan Thorburn (Fiesta S2000), mentre sale al settimo Charles Martin (208 T16) approfittando del ritiro di Stephen Wright (Fiesta R5), fermatosi lungo il percorso per problemi tecnici.

La Top10 è completata da Jaromír Tarabus (Škoda Fabia S2000), Jonathan Greer (Citroën DS3 R5, giunta al traguardo con il paraurti posteriore penzolante) e, new-entry in zona punti, Alexey Lukyanuk (Fiesta R5-Chervonenko Racing). Il russo si è però preso 50" di penalità per un ritardo ad un controllo, stessa infrazione commessa da Giacomo Costenaro (Peugeot 207 S2000 - Delta Rally), al quale è arrivata una sanzione di 1'20"; il veneto è comunque 11°.

In Classe ERC2 tutto invariato, con Krisztián Hideg (Mitsubishi Lancer Evo IX) saldamente davanti a Vojtěch Štajf (Subaru Impreza) e Dávid Botka (Lancer Evo IX).

Emil Bergkvist (Adac Opel Rally Junior Team) continua a comandare la Classe ERC Junior davanti all'Adam R2 del suo compagno di squadra Marijan Griebel e la 208 R2 di Chris Ingram.

Nel Ladies' Trophy prosegue la marcia di Inessa Tushkanova (Lancer Evo X), seguita a distanza siderale da Ekaterina Stratieva (Citroën C2 R2).

ERC CIRCUIT OF IRELAND RALLY - Classifica PS10

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Craig Breen , Robert Barrable , Kajetan Kajetanowicz
Articolo di tipo Ultime notizie