Gli svizzeri a difesa del Valais

Gli svizzeri a difesa del Valais

Oltre ai concorrenti europei, questo week-end vedremo in azione ben 51 piloti locali per l'evento di Sion e Martigny.

Il penultimo round del Campionato Europeo Rally FIA si svolgerà in Svizzera; non sarà una sorpresa vedere 51 equipaggi locali pronti a darsi battaglia. Eccone una decina che dovremo tenere d'occhio in questo Rallye International du Valais.

#11: Sébastien Carron
Dopo aver vinto il Titolo nazionale, Carron vorrebbe chiudere in bellezza il 2014 portandosi a casa la quarta vittoria in carriera al Rallye International du Valais, dove deve riscattarsi dopo il ritiro per incidente del 2013.

#12: Nicolas Althaus
Presente al Rallye International du Valais per oltre 10 anni, Althaus ha ottenuto i migliori risultati in questo evento arrivando 6° assoluto (2013) e 3° (2012). Utilizzerà una ŠKODA Fabia Super 2000, guidata per l'ultima volta a giugno dell'anno scorso.

#14: Olivier Burri
Vincitore del Rallye International du Valais per un record di otto volte, l'anno scorso terminò 2° nel giorno del suo 50° compleanno. Burri ha corso per la prima volta l'evento nel 1993 ed è diventato famoso per i risultati ottenuti con Mitsubishi Lancer e Subaru Impreza; quest'anno guiderà una Ford Fiesta R5, dopo aver avuto una Fiesta Regional Rally Car nel 2013.

#17: Florian Gonon
Dopo ottime prestazioni ottenute in passato (2° in Classe IRC Production Cup nel 2011) Il Campione Svizzero ha scelto di correre con una Peugeot 207 Super 2000 nel 2012, ma con risultati altalenanti. La scorsa stagione ha guidato una Ford Escort Mk1 nell'Historic Rally Championship svizzera, per poi passare ad una Subaru Impreza per il Rallye International du Valais, con la quale ha vinto la Classe ERC Production Car Cup.

#18: Pascal Perroud
Per Perroud è la terza stagione con una vettura Super 2000, con la quale ha iniziato l'annata ottenendo un paio di terzi posti e occupando attualmente la nona piazza nel Campionato Svizzero. Nel 2013 terminò il Rallye du Valais 8°, al volante di una Peugeot 207 S2000. Quest'anno avrà una ŠKODA Fabia Super 2000.

#19: Urs Hunziker
Già Campione nazionale di Gruppo N, si presenta da 2° in classifica al Rallye International du Valais, anche se incalzato da tre rivali.

#20: Reudi Schmidlin
Schmidlin ha molta esperienza, avendo iniziato nel lontano 1986 con alcune Mitsubishi (la prima fu una Starion Turbo). E' attualmente 5° in graduatoria nazionale.

#38: Michäel Burri
Dopo l'annata 2013 in Junior WRC, il figlio di Olivier Burri è tornato in azione nel campionato nazionale per questa stagione. Al Valais guiderà la nuovissima Renault R3T.

#39: Laurent Reuche
Vincitore del Valais due volte, Reuche non ha più corso dopo la partecipazione all'evento ERC di casa del novembre scorso. Tornerà in azione con una Renault Clio versione turbo.

#44: Mike Coppens
E' attualmente 4° in classifica con la sua Citroën DS3 R3T e sarà uno dei candidati alla vittoria in Classe 2WD.

Mine vaganti:

Cédric Althaus
E' al quinto Rallye International du Valais e correrà con una Citroën DS3 R3T; può ancora salire al 2° posto della classifica nazionale.

Yves Blanc
Il pilota della Citroën DS3 R3T è reduce da una 3° posto alla Rally Cup svizzera.

Bastien Lugon
2° nella Rally Cup svizzera e della Junior Championship, Lugon guiderà una Renault Twingo R1 per il suo secondo Rallye International du Valais in carriera.

Jonathan Rerat
Primo in Rally Cup svizzera, sarà al volante di una Renault Clio.

Simon Rossel
Leader della Junior Championship locale, il ragazzo vuole mettersi in mostra davanti ai suoi tifosi.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Articolo di tipo Ultime notizie