Gago: "Conosco già le Azzorre, sarà dura per tutti"

condividi
commenti
Gago:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
30 mag 2015, 14:52

Il portoghese della Peugeot Rally Academy si presenterà alla gara di casa motivato e consapevole delle difficoltà.

Il portoghese Diogo Gago affronterà la prossima settimana il Rally SATA delle Azzorre, terzo round dell’ERC Junior Championship. Il pilota della Peugeot Rally Academy ha parlato con www.fiaerc.it prima di sedersi al volante della sua 208 R2 e dare spettacolo davanti al proprio pubblico.

Pensi di poter vincere la tua prima gara dell’ERC Junior alle Azzorre?
“Per me si tratta di un altro passo avanti, è l’unico rally del calendario che ho già avuto modo di affrontare, quindi so già cosa mi aspetta. Credo che il livello di competitività sia molto alto, sarà una sfida molto dura.”

Cosa speri di ottenere?
“E’ una gara molto impegnativa per piloti e auto, sarà dura per tutti. Cercherò di fare tesoro della mia esperienza accumulata lo scorso anno, magari tentando di conquistare un podio.”

Quindi che obiettivo ti poni?
“Sono molto motivato perché corro nel mio paese davanti ai miei tifosi. Come sempre cercherò di fare del mio meglio per prendere più punti possibili per il campionato.”

Prossimo articolo ERC

Su questo articolo

Serie ERC
Piloti Diogo Gago
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie