Estonia, PS8-9: Percorso (quasi) netto per Tänak

Estonia, PS8-9: Percorso (quasi) netto per Tänak

Il pilota della Fiesta R5 si aggiudica anche le ultime due tratte di oggi, chiudendo davanti a Kõrge e Lukyanuk.

La Prima Tappa del Rally dell'Estonia, settimo round stagionale del Campionato Europeo, ha visto l'assoluto dominio delle Ford Fiesta R5 del team MM-Motorsport.

Il protagonista, per la gioia dei numerosissimi fan accorsi per godersi lo spettacolo sulle strade sterrate di Otepää, è stato Ott Tänak. Il biondino ha conquistato anche le ultime due Prove di giornata, ovvero la "Rüa" e la SuperSpeciale "Tartu City", un percorso di 1,33Km per le strade della cittadina baltica. Tänak centra così l'8 su 9, andando "al riposo" con 42"2 di margine sul compagno di squadra Timmu Kõrge. Da segnalare però che il leader della gara ha avvertito un sospetto problema alla pompa del carburante, come da lui stesso dichiarato all'arrivo dell'ultima Prova. Vedremo se i tecnici del suo team riusciranno a risolverlo al Parco Assistenza.

L'unico capace di interrompere il dominio dell'idolo locale è stato il russo Alexey Lukyanuk, quarto con la Mitsubishi Lancer Evo X del team Eamv-Rpm e leader della Classe Production Car Cup. Alle sue spalle c'è l'ottimo Rainer Aus (Lancer Evo IX).

Giornata difficile in casa Škoda, con Esapekka Lappi e Sepp Wiegand in quinta e sesta piazza. Le Fabia S2000 ufficiali soffrono parecchio sui velocissimi percorsi estoni e i due hanno deciso di correre senza rischiare troppo, cercando di arrivare al traguardo nella miglior posizione possibile.

Settimo Karl Kruuda con la Peugeot 208 T16, seguito da Siim Plangi, finalmente veloce con la 208 T16 ufficiale della Saintéloc Racing. Il pilota seguito dalla Peugeot-Baltic è riuscito a superare anche Roland Murakas (Mitsubishi Lancer Evo X).

Chiude la Top10 Sébastien Chardonnet con la Citroën DS3 R5: il francese ha perso oltre 4' per cambiare una gomma forata, proprio mentre si apprestava ad iniziare l'ultima Speciale a Tartu. Per questo è in arrivo una penalizzazione.

Giornata da dimenticare in casa Delta Rally, con Robert Consani che si è dovuto ritirare per problemi al motore della sua 207 S2000, che già era stato sostituito a tempo di record Mercoledì.

In Classe 2WD al comando c'è l'estone Sander Pärn (Ford Fiesta R2), seguito ad oltre 1' di distanza da Quentin Giordano (Citroën DS3 R3T).

Il nostro Fabio Andolfi è quinto di Categoria con la Peugeot 208 R2 e 26° assoluto.

Domani il rally riprenderà alle ore 11;50 con la prima delle ultime sei Prove Speciali.

ERC ESTONIA - Classifica PS8

ERC ESTONIA - Classifica PS9

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Ott Tanak , Timmu Kõrge , Alexey Lukyanuk
Articolo di tipo Ultime notizie