Estonia, PS4: Lukyanuk è un missile da 213Km/h!

condividi
commenti
Estonia, PS4: Lukyanuk è un missile da 213Km/h!
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
18 lug 2014, 14:24

Mentre Tänak centra il poker, seguito da Kõrge, le Mitsubishi danno spettacolo. Lappi e Wiegand stringono i denti.

Il Rally dell'Estonia continua a sfornare protagonisti inattesi.

Mentre i due della MM-Motorsport Ott Tänak e Timmu Kõrge continuano a volare con le loro Ford Fiesta R5 (il primo ha centrato il poker di vittorie in Speciale, il secondo lo segue in graduatoria a 29"9), si accende la battaglia per il terzo posto e la leadership in Classe Production Car Cup.

Alexey Lukyanuk arriva sul traguardo con il secondo tempo assoluto, di soli 2"2 peggiore rispetto a quello di Tänak; il russo scavalca così l'altra Mitsubishi Lancer guidata da Rainer Aus, salendo sul podio virtuale. Lukyanuk ha fatto registrare anche l'incredibile record di velocità, arrivando a 213Km/h di punta.

Sempre in quinta e sesta piazza le ŠKODA Fabia Super 2000 ufficiali di Esapekka Lappi e Sepp Wiegand. Il finlandese è a 56"6 dalla vetta e ha ammesso di spingere al massimo, senza correre rischi; è evidente però che le vetture ceche, con motore aspirato, soffrono parecchio i veloci sterrati baltici.

Roland Murakas (Mitsubishi Lancer) ha invece superato Karl Kruuda (Peugeot 208 T16) nella battaglia per la settima posizione, con Sébastien Chardonnet (Citroen DS3 R5) nono e Siim Plangi (208 T16) a completare la Top10.

In Classe 2WD è bagarre tra la Fiesta R2 di Sandern Parn e la Honda Civic Type R dell'australiano Eli Evans, dopo il ritiro di Rohmets. Sempre nella Top10 di categoria anche Fabio Andolfi con la 208 R2.

ERC ESTONIA - Classifica PS4

Prossimo articolo ERC

Su questo articolo

Serie ERC
Piloti Ott Tanak, Alexey Lukyanuk, Timmu Kõrge
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie