Estonia, PS12: Tänak (ri) mette il turbo

Estonia, PS12: Tänak (ri) mette il turbo

Sistemata una valvola difettosa sulla Fiesta R5 del leader, che vince ancora. Kõrge risponde a Lukyanuk, ok Lappi

Sembra che Ott Tänak sia riuscito a risolvere i problemi e possa tornare a pensare alla vittoria del Rally dell'Estonia, settimo appuntamento del Campionato Europeo.

Il pilota locale aveva terminato la PS11 con alcuni cali di potenza sulla sua Ford Fiesta R5. Al Parco Assistenza gli uomini della MM-Motorsport hanno individuato il malfunzionamento di una valvola del turbo, tutt'altro che facile da sistemare. Per la gioia del leader della gara, i tecnici di Markko Märtin sono riusciti a rimettere a posto il tutto e Tänak ha vinto la sua decima Speciale di questo week-end.

Al secondo posto c'è sempre il suo compagno di squadra Timmu Kõrge, che ha risposto agli assalti di Alexey Lukyanuk guadagnando 2"5 sul russo della Mitsubishi Lancer Evo X-Eamv Rpm, sempre leader della Classe Production Car Cup.

Invariate anche le posizioni a seguire, anche se Rainer Aus (Lancer Evo IX) vede scendere a 17"3 il proprio vantaggio su Esapekka Lappi, fortunato a non danneggiare la sua Škoda Fabia S2000 nell'impatto contro una roccia.

Sesto Karl Kruuda (Peugeot 208 T16), davanti a Sepp Wiegand, incappato in una foratura sulla sua Fabia S2000 e ora incalzato dalla Lancer di Roland Murakas, a soli 4"9 dal tedesco.

Chiudono la Top10 Sébastien Chardonnet (Citroen DS3 R5) e Siim Plangi; quest'ultimo aveva perso terreno nella PS11 e, durante la sosta, i tecnici della Saintéloc Racing hanno capito che era finita K.O. la frizione della sua 208 T16 ufficiale.

ERC ESTONIA - Classifica PS12

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Ott Tanak , Timmu Kõrge , Alexey Lukyanuk
Articolo di tipo Ultime notizie