Dal 2016 niente Super 2000 e solo R5

Dal 2016 niente Super 2000 e solo R5

Le ultime dal Consiglio Mondiale FIA. Un altro anno con le vecchie vetture, Prioritari i piloti R-GT e novità gomme

Dopo la riunione del Consiglio Mondiale della FIA, riunitosi ieri a Doha, in Qatar, sono state apportate alcune importanti novità ai regolamenti del Campionato Europeo Rally.

Come precedentemente annunciato, dal 2015 la serie continentale sarà suddivisa in quattro Classi, ovvero ERC (R5 e S2000), ERC2 (per i piloti di Gruppo N, le attuali R4), ed ERC3 (per le R3, R2 e R1), oltre alla confermatissima Junior Championship (ora denominata ERC Junior) dopo l'ottimo successo avuto nel 2014.

Per quanto riguarda la categoria principale (ERC), è stato annunciato che dal 2016 non saranno più ammesse vetture S2000, essendo riconosciute solamente le nuove R5 (turbo 1.6).

Per la ERC3 verranno presi in considerazione i risultati di 7 eventi, al fine di aumentare lo spettacolo per la lotta al Titolo di categoria.

In termini di riduzione dei costi è invece stato approvato che i concorrenti della ERC Junior potranno beneficiare degli stessi pneumatici fra un evento e l'altro, senza dover contare sull'assegnazione di "treni extra" come previsto nel 2014.

Con l'introduzione della Classe R-GT, i piloti di questa categoria avranno lo status di Prioritari ad ogni evento cui parteciperanno. I Prioritari potranno prendere parte allo shakedown pre-gara non appena verranno ufficializzati i risultati della Prova Speciale di Qualifica riservata a loro per consentire la scelta dell'ordine di partenza.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Articolo di tipo Ultime notizie