Crugnola: "Potevamo vincere, ma gli errori capitano..."

condividi
commenti
Crugnola:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
01 set 2014, 09:25

Il varesino è deluso per l'esito della sua gara in Junior Championship, ma è onesto nell'analisi finale.

Crugnola:

E' un Andrea Crugnola un po' abbacchiato quello che passeggia nel Parco Assistenza di Oktrovice, dove la sua Peugeot 208 R2 ha appena terminato il Rally di Zlín, ottavo round stagionale dell'ERC.

Il varesino, affiancato da Michele Ferrara, ha avuto la grande chance di conquistare il primo successo in Classe Junior Championship, ma dopo una Prima Tappa positiva, la seconda giornata di gara è stata piena di errori, come lui stesso racconta.

"Nella PS1 notturna ho fatto un errore e anche sabato mattina ne ho commessi un paio; ho perso circa 18-20 secondi, per cui non è stato un grande inizio ed ero piuttosto arrabbiato con me stesso. Nella Speciale cittadina mi sono girato, poi è ricapitato il giorno dopo in una curva stretta dove si scivolava molto e non mi aspettavo che fosse così. Durante la PS2 le strade erano molto sporche e il mio set-up non perfetto; sapevo di doverci lavorare sopra, anche se non avevo idea di come agire. Anche nella PS8 mi sono girato, senza tutti questi errori avrei sicuramente un vantaggio più ampio, però io e Michele siamo stati contenti di come è andata la Prima Tappa."

Domenica, invece, ci sono stati più problemi: "In mattinata ho corso il rischio più grande della mia carriera: c'era una curva a sinistra da percorrere in quarta marcia e noi siamo andati a destra. Per fortuna c'era una stradina sterrata che ci ha consentito di ritornare indietro. La gara è negativa, ma non so dire se la colpa è mia, del co-pilota o degli appunti presi. Gli errori possono capitare, ma dopo che accadono è difficile ritornare concentrati. Arrivare alla fine senza danni alla vettura è positivo. Potevo vincere? Sì, lo so, il passo gara era quello giusto, ma i rally sono così e arrivare alla fine dell'evento è comunque buono."

Prossimo articolo ERC
Pech furia Ceca, il caotico Barum Rally di Zlín è suo

Articolo precedente

Pech furia Ceca, il caotico Barum Rally di Zlín è suo

Articolo successivo

Andolfi: "Un rally molto duro, ma bellissimo!"

Andolfi: "Un rally molto duro, ma bellissimo!"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie ERC
Piloti Andrea Crugnola
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie