Consani: "Gestire le gomme era la chiave"

condividi
commenti
Consani:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
07 gen 2015, 09:33

Il francese della Delta Rally ha utilizzato solo 6 pneumatici sulla sua Peugeot 207 S2000. Ed è arrivato 2°.

Consani:

Lo scorso anno non ha saltato una gara, ma tra sfortune ed errori il suo miglior piazzamento stagionale era stato un 4° posto in Irlanda. Robert Consani guida una Peugeot 207 S2000 di vecchia generazione fornitagli dall'italianissimo team della Delta Rally e all'Internationale Jännerrallye si è buttato a testa bassa in una nuova avventura nell'ERC.

Il francese non era certamente indicato tra i favoriti, ma fin dalla prima Speciale ha spinto a fondo, dimostrando di trovarsi a proprio agio sulle nevi dell'Alta Austria e capace di un'invidiabile gestione gomme da campione.

Nonostante qualche calo di concentrazione, il ragazzo di Aix-En-Provence è riuscito a mantenere i nervi saldi e il 2° posto per tutte e 18 le PS in programma, conquistandosi anche un premio in denaro che per un pilota privato è ossigeno puro.

Complimenti per questo grande risultato. Ci puoi raccontare come hai fatto a gestire le tue gomme Pirelli e ad utilizzarne così poche?
"Ne avevo solo otto per tutto il rally, ma erano molto buone e resistenti. Non è stato facile restare concentrati perché ero già secondo dopo la PS1 e la mia strategia prevedeva di rimanerci. Spesso mi sono distratto, ma alla fine siamo qui e ce l'abbiamo fatta."

Lunedì sera hai avuto problemi e hai perso molto nelle ultime due Speciali notturne; cosa è successo?
"Ho frenato in ritardo e siamo finiti fuori strada colpendo una roccia; si è rotto il triangolo della sospensione e forata la gomma."

Maxime Vilmot, il suo navigatore, ha aggiunto: "E' stata un'ottima giornata, il grip cambiava ad ogni Km, ma con Robert abbiamo compilato il radar in modo perfetto. Questo ci ha dato un buon vantaggio nelle sezioni veloci perché era dove potevamo permetterci di anticipare le note. A volte è stata dura mantenere la concentrazione, ma ce l'abbiamo fatta e Robert ha fatto un ottimo lavoro."

Prossimo articolo ERC
Kajetanowicz: "Un successo importantissimo"

Previous article

Kajetanowicz: "Un successo importantissimo"

Next article

Lukyanuk: "La rimonta? Una piccola vittoria!"

Lukyanuk: "La rimonta? Una piccola vittoria!"

Su questo articolo

Serie ERC
Piloti Robert Consani
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie