GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
47 giorni
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
4 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
74 giorni
W Series
G
29 mag
-
30 mag
G
Anderstorp
12 giu
-
13 giu
Prossimo evento tra
12 giorni
MotoGP
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Evento in corso . . .
Moto3
G
Le Mans
15 mag
-
17 mag
Evento concluso
G
Mugello
29 mag
-
31 mag
Evento in corso . . .
Moto2
G
Le Mans
15 mag
-
17 mag
Evento concluso
G
Mugello
29 mag
-
31 mag
Evento in corso . . .
IndyCar
G
Austin
24 apr
-
26 apr
Evento concluso
G
Detroit
29 mag
-
31 mag
Evento in corso . . .
Formula E
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
5 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
20 giorni
FIA F3
G
Barcellona
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Red Bull Ring
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
33 giorni
FIA F2
G
Monaco
21 mag
-
23 mag
Evento concluso
G
05 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
5 giorni
Formula 1
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
ELMS
G
Paul Ricard
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
47 giorni
G
Spa-Francorchamps
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
68 giorni
DTM
10 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
40 giorni
G
Anderstorp
31 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
61 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Canceled
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
68 giorni
WTCR
19 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
19 giorni
G
Salzburgring
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
103 giorni

Canarie, PS4-5: lotta infuocata tra Lukyanuk e López

condividi
commenti
Canarie, PS4-5: lotta infuocata tra Lukyanuk e López
Di:
3 mag 2019, 15:07

Botta e risposta fra il russo e lo spagnolo nel dominio Citroën, ma anche per il terzo gradino del podio le emozioni non mancano, con Ingram davanti a Griebel, Ares, Herczig ed Habaj, mentre Loubet prova a rimontare. Lotta aperta in ERC2 tra le Abarth di Monarri e Garcia, out Nucita. Franceschi ancora davanti in ERC3Jr nonostante la penalità.

Alexey Lukyanuk e Pepe López stanno combattendo un lotta serratissima per la leadership del Rally Islas Canarias, dove in realtà c'è battaglia fra parecchi concorrenti del FIA European Rally Championship anche per il podio assoluto.

Ripetute le due tratte "Valsequillo" e "San Mateo", al primo e secondo posto abbiamo sempre le Citroën C3 R5 di Saintéloc Racing e Citroën Rally Team, con lo spagnolo che ha preceduto il russo nella PS4, il quale gli ha poi risposto vincendo la PS5 e allungando - si fa per dire - il suo vantaggio a 2"1.

Bagarre sul filo dei decimi anche per il terzo gradino del podio, attualmente passato nelle mani di Chris Ingram, dopo che Marijan Griebel si era portato in Top3 dopo la PS4. L'inglese della Toksport WRT, sempre secondo in ERC1 Junior dietro a López, ha piazzato la sua ŠKODA Fabia R5 davanti a quella del tedesco della Baumschlager Rallye & Racing.

I due sono divisi da appena 1"8 (Ingram è a 26"1 da Lukyanuk), con la Hyundai i20 R5 di Iván Ares (Hyundai Motor España) e Norbert Herczig (Baumschlager Rallye & Racing-MOL Racing Team) al volante della Volkswagen Polo GTI R5 in agguato a pochissimi secondi pronti ad approfittarne.

Sta trovando il ritmo giusto anche il leader dell'ERC, Łukasz Habaj (Sports Racing Technologies), che occupa la settima posizione con la sua ŠKODA Fabia R5 ottenendo buoni tempi, ma alle sue spalle sta rinvenendo velocemente quella di Pierre-Louis Loubet (2C Competition-Team Oscaro), primo nella PS4 e a rincorrere quel podio sfumato in precedenza per via di un guasto alla trasmissione riparato durante la sosta in servizio. 

Leggi anche:

La zona punti viene completata dalle Ford Fiesta R5 di Luis Monzón (Auto-Laca Competición) e Nikolaus Mayr-Melnhof, che in scia hanno la ŠKODA Fabia R5 condotta da Tibor Érdi Jr., Surhayen Pernía sulla seconda Hyundai i20 R5 della Hyundai Motor España, Xavier Pons con la ŠKODA Fabia R5 dell'ACSM Rallye Team e José Antonio Suárez, che sta cercando di riportare la Hyundai i20 R5 del Rally Team Spain nelle posizioni che contano dopo la foratura del mattino.

In Classe ERC2 le Abarth 124 Rally continuano la loro cavalcata, ma Carlos David García (Overcame Competición) ha di nuovo ceduto il primato ad Alberto Monarri (Abarth Spain) staccandosi di 27"9 dal connazionale, mentre le Mitsubishi Lancer Evo X di Juan Carlos Alonso e Zelindo Melegari (Neiksans Rallysport) continuano ad inseguire la coppia di casa a distanza siderale. Andrea Nucita ha invece alzato bandiera bianca dopo un problema nella PS3.

In ERC3 Junior, Jean-Baptiste Franceschi è incappato in una penalità di 20" per un ritardo al controllo orario della PS3, ma con due temponi ha riportato la sua Ford Fiesta R2T davanti alla Peugeot 208 R2 di Sindre Furuseth (Saintéloc Junior Team), con Efrén Llarena (Rally Team Spain), anche lui sull'auto del Leone, terzo. In ERC3 nessun cambiamento: la Renault Clio R3T di Florian Bernardi si mantiene davanti alla Peugeot 208 R2 di Yohan Rossel (Peugeot Rally Academy) per 16"4, con Franceschi terzo.

Nell'ERC Ladies' Trophy nessun grattacapo per Emma Falcón (Citroën C3 R5 - Escuderia Fuertwagen Motorsport), prima con un vantaggio abissale su Nabila Tejpar (Peugeot 208 R2).

FIA ERC - Rally Islas Canarias: Classifica PS4
FIA ERC - Rally Islas Canarias: Classifica PS5

Articolo successivo
Canarie, PS3: Lukyanuk balza al comando nella raffica di problemi

Articolo precedente

Canarie, PS3: Lukyanuk balza al comando nella raffica di problemi

Articolo successivo

Canarie, PS6: Lukyanuk prova l'allungo su López

Canarie, PS6: Lukyanuk prova l'allungo su López
Carica i commenti