Breen: "Vincere il Circuit of Ireland sarebbe da brividi"

L'irlandese della Peugeot sarà in scena davanti ai suoi tifosi la settimana di Pasqua, caricato dalla vittoria lettone.

Breen:

Craig Breen (Peugeot Rally Academy) ha parlato riguardo alla sua gara di casa, il Circuit of Ireland Rally, prossimo appuntamento dell'ERC in programma dal 2 al 4 aprile.

Cosa ne pensi del percorso 2015 del Circuit of Ireland?
"Quello dello scorso anno era perfetto e sono felice di vedere che anche quello di questa edizione sarà simile. Una delle Speciali del venerdì è stata tolta, mentre quella più lunga del sabato è stata rimpiazzata da un'altra uguale come distanza e simile come caratteristiche. Nel 2014 c'erano alcuni percorsi piuttosto impegnativi, rivedremo anche la bellissima "Hamilton’s Folly". Le strade sono molto belle e sono contento di poterle affrontare nuovamente."

Quanto è importante per te correre davanti ai tuoi tifosi? Pensi di poter vincere?
"Il Circuit of Ireland significa tanto per me. Per anni l'ho visto da spettatore, mi ricordo che quando ero piccolo andavo con mio papà a Waterford, sede dell'evento di allora, per ammirare partenza e arrivo seduto sulle sue spalle. Questo rally irlandese ce l'ho nel cuore, vincere il Circuit of Ireland sarebbe davvero speciale."

Nell'ERC non sono molti i piloti esperti dell'asfalto; chi pensi possa lottare per la vittoria?
"Potrebbe riuscirci chiunque. Kajetan Kajetanowicz sarà certamente molto veloce, non vedo perché non possa esserlo anche Alexey Lukyanuk, che ne ha già fatti diversi su questa superficie. Ci saranno anche parecchi piloti locali in gara e sicuramente lotterano per il successo, ma ora è impossibile dire chi se lo porterà a casa."

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Craig Breen
Articolo di tipo Ultime notizie