Austria, Qualifiche: La neve non ferma Kajetanowicz

Austria, Qualifiche: La neve non ferma Kajetanowicz

Il Jännerrallye si apre con le strade di Freidstadt coperte dalla coltre bianca. Ok Consani e Lukyanuk, male Breen.

L'Internationale Jännerrallye, come tradizione, apre ufficialmente la nuova stagione del Campionato Europeo Rally; nel 2015 l'evento di Freidstad, si svolge da domenica a martedì, coincidendo con il week-end di feste ed eventi dell'Alta Austria.

Kajetan Kajetanowicz inizia benissimo la sua nuova avventura nell'ERC e si va a prendere la prima "pole" dell'anno, concludendo la Speciale di Qualifica in 1'22"887. Il polacco del Lotos Rally Team ha dovuto lottare parecchio lungo i 1990m di percorso, imbiancati da una fitta nevicata notturna che ha reso la vita difficile a tutti i 22 piloti che prendevano parte alla sessione.

"Kajto" si è dunque guadagnato il diritto di scegliere per primo in che posizione partire per la Prima Tappa. La cerimonia, che si svolgerà nel pomeriggio, vedrà la partecipazione solamente dei primi 15 equipaggi delle Qualifiche, riservate ai Prioritari FIA/ERC.

Secondo si è classificato il francese Robert Consani (Peugeot 207 S2000-Delta Rally), autore di un errore senza conseguenze all'ultima curva, mentre al terzo posto rivediamo un volto noto all'ERC, Alexey Lukyanuk. Il russo, grande protagonista al Rally dell'Estonia 2014, ha abbandonato la Mitsubishi Lancer per una nuovissima Ford Fiesta R5, con la quale ha potuto svolgere solamente 20Km di test pre-gara.

Quarto tempo per Jaromír Tarabus (Škoda Fabia S2000) anche lui protagonista di una lieve uscita di strada all'ultima variante; il ceco precede l'austriaco Hermann Neubauer (Fiesta S2000-ZM Racing) e Krisztian Hideg (Mitsubishi Lancer Evo IX-Hideg Team), migliore dei piloti di Classe ERC2.

L'irlandese Craig Breen (Peugeot Rally Academy) è stato il primo ad entrare in azione, ma ha sbagliato la scelta di gomme sulla sua 208 T16 ufficiale e, rallentato anche dall'enorme quantità di neve sul fondo stradale, non è andato oltre il settimo tempo.

Il veterano Jean-Michel Raoux, al volante di una nuova Fiesta R5, ha concluso ottavo, seguito da Antonín Tlusťák (Fabia S2000) e Vojtéch Štajf (Subaru Impreza WRX STI), a completare la Top10.

Jonathan Hirschi (208 T16), che affronta la sua prima avventura rallystica nell'ERC 2015, ha terminato dodicesimo; il francese si è piazzato davanti al giovane Stéphane Lefebvre, Campione ERC Junior in carica, oggi impegnato al volante di una Citroën DS3 R5.

Per quanto riguarda i piloti della Classe ERC3, il più veloce è stato Sławomir Ogryzek (Peugeot 208 R2), il quale ha battuto i rivali Grzegorz Sikorski (Honda Civic Type R) e Rok Turk (Peugeot 208 R2); questi concorrenti, però, non potranno partecipare alla selezione dell'ordine di partenza, essendosi classificati oltre il 15° posto.

La Prima Tappa dell'Internationale Jännerrallye inizierà domattina presto, quando gli equipaggi entreranno in azione alle ore 7;56 per la PS1 "Pierbach" (18,99Km).

Jännerrallye - Qualifying Stage

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Robert Consani , Alexey Lukyanuk , Kajetan Kajetanowicz
Articolo di tipo Ultime notizie