Austria, PS8: Cala la notte, non Kajetanowicz

condividi
commenti
Austria, PS8: Cala la notte, non Kajetanowicz
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
05 gen 2015, 18:54

Il polacco accusa un po' di stanchezza ma ha fatto il vuoto. Ok Consani e Tarabus, sbaglia Lefebvre, risale Hirschi

Cala la notte sulle montagne dell'Alta Austria, dove la neve non ne vuole sapere di smettere di scendere dal cielo. L'Internationale Jännerrallye, primo round stagionale del Campionato Europeo Rally, si arricchisce dunque di ulteriore suspence, con i piloti costretti ad alzare il piede più volte lungo i 22,93Km della PS8 "Schönau - St Leonhard" (la tratta più lunga di oggi) per via della scarsissima visibilità.

Seppur guidando con molta prudenza, Kajetan Kajetanowicz (Ford Fiesta R5) è giunto nuovamente al traguardo con il miglior tempo; il polacco della Lotos Rally ha ammesso di essere un po' a corto di energie: "Abbiamo spinto tanto oggi e sono un po' stanco. Non so come ho fatto ad essere più veloce degli altri qui, ma ne sono felice. Ora è buio e non è facile perché con la neve che scende non si vede niente."

Stesso problema incontrato da Robert Consani (Peugeot 207 S2000-Delta Rally) ora a quasi 3' dalla vetta, ma con Jaromír Tarabus (Škoda Fabia S2000) ancora troppo distante per poterlo impensierire. "E' stato infernale, non si vedeva niente e c'era tantissima neve sulla strada. Non mi sono divertito per niente...", ha detto il pilota della Kresta Racing.

Sul ceco ha guadagnato parecchio Alexey Lukyanuk (Fiesta R5) e il russo, grazie al secondo crono, vede accendersi una piccola fiammella di speranza di poter agguantare il podio, anche se il suo ritardo è ancora ampio. Perde terreno invece Stéphane Lefebvre (Citroën DS3 R5), giunto al traguardo con un tempo molto alto e parecchia neve sulla parte anteriore della sua vettura. Il francese è ora nuovamente in sesta piazza alle spalle di Martin Fischeriehner (Mitsubishi Lancer Evo IX).

A seguire troviamo i soliti Jean-Michel Raoux (Fiesta R5) e Vojtěch Štajf (Subaru Impreza WRX STI), quest'ultimo sempre leader della Classe ERC2. New entry in Top10 è Jonathan Hirschi con la 208 T16, autore di un ottimo quinto crono in Speciale. Lo svizzero è nono e precede il capoclassifica della ERC3, Sławomir Ogryzek (208 R2).

Dopo l'ultima sosta al Parco Assistenza di Freistadt gli equipaggi ripeteranno le ultime due tratte per concludere la Prima Tappa.

Jännerrallye - Classifica PS8

Prossimo articolo ERC
Austria, PS9-10: Kajetanowicz in vetta con record

Previous article

Austria, PS9-10: Kajetanowicz in vetta con record

Next article

Austria, PS7: Kajetanowicz pesca il... settebello!

Austria, PS7: Kajetanowicz pesca il... settebello!

Su questo articolo

Serie ERC
Piloti Kajetan Kajetanowicz , Robert Consani , Jaromír Tarabus
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie