Austria, PS2-3: Tripletta per Kajetanowicz

condividi
commenti
Austria, PS2-3: Tripletta per Kajetanowicz
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
05 gen 2015, 11:11

Il pilota della Lotos Rally allunga su Consani e Tarabus. Bella rimonta per Lukyanuk e Lefebvre, bene gli austriaci.

Kajetan Kajetanowicz allunga in classifica generale all'Internationale Jännerrallye, primo round stagionale del Campionato Europeo Rally.

Il polacco della Lotos Rally, al volante della sua Ford Fiesta R5, è stato il più rapido anche nelle Speciali "Liebenau" (10,22Km) e "St. Oswald" (8,30Km) e ora ha un vantaggio complessivo di 30"1 su Robert Consani (Peugeot 207 S2000-Delta Rally), giunto al traguardo entrambe le volte con il terzo tempo. La neve continua a creare non pochi problemi agli equipaggi, i quali trovano il fondo stradale molto scivoloso e spesso incappano in errori.

Grazie al secondo miglior crono ottenuto nella PS2 e nella PS3, il russo Alexey Lukyanuk risale lentamente la china (13°), dopo aver avuto problemi di surriscaldamento al motore della sua Fiesta R5 durante la prima Prova odierna. Il nativo di San Pietroburgo è ormai a ridosso della Top10.

Grande rimonta anche per Stéphane Lefebvre, ora nono assoluto con la Citroën DS3 R5 davanti a Jean-Michel Raoux (Fiesta R5), ultimo della Top10. Al terzo posto c'è sempre Jaromír Tarabus, ma il pilota privato della Škoda Fabia S2000 ha un ritardo di quasi 3' dalla vetta.

Alle sue spalle guadagna una posizione Hermann Neubauer con la Fiesta S2000 del team ZM Racing (+3'52"2); l'austriaco ha superato la Mitsubishi Lancer Evo IX del connazionale Martin Fischeriehner (+3'56"2). Sale al sesto posto Johannes Keferböck (Peugeot 207 S2000), seguito dalla Lancer Evo IX di Krisztián Hideg, al comando della Classe ERC2.

Nella stessa categoria il podio è completato da Vojtěch Štajf (Subaru Impreza WRX STI) e David Botka (Lancer Evo IX).

In ERC3, invece, sempre saldamente al primo posto Sławomir Ogryzek (208 R2, ottavo assoluto), seguito da Simone Tempestini (Citroën DS3 R3T) e Ondřej Bisaha (Renault Clio R3). Tempestini ha rischiato parecchio all'inizio della PS2, quando si è girato restando incastrato nella neve; il giovane è potuto ripartire grazie all'aiuto di un gruppo di spettatori.

Ai ritirati (Breen e Kabaciński su tutti) si aggiunge anche Rok Turk; lo sloveno ha danneggiato il motore della sua nuova 208 R2 nella PS1 e non è stato in grado di proseguire. Out anche il nostro Gabriele Noberasco, finito fuori strada con la sua Fiesta R5 gialla nella PS2.

Ora i piloti potranno recarsi al Parco Assistenza di Freidstadt per le riparazioni, poi affronteranno nuovamente i tre percorsi.

Jännerrallye - Classifica PS2

Jännerrallye - Classifica PS3

Prossimo articolo ERC

Su questo articolo

Serie ERC
Piloti Kajetan Kajetanowicz, Robert Consani, Jaromír Tarabus
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie