Due gare con la ŠKODA della Motorsport Italia per Mārtiņš Sesks nel 2019

condividi
commenti
Due gare con la ŠKODA della Motorsport Italia per Mārtiņš Sesks nel 2019
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
23 nov 2018, 09:00

Il Campione ERC Junior U27 nel 2019 sarà al via dei rally di Canarie e Roma con la Fabia R5 come premio per aver vinto il titolo fra i giovani quest'anno.

Mārtiņš Sesks il prossimo anno sarà in azione in Classe FIA ERC Junior Under 28 Championship al volante della ŠKODA Fabia R5 preparata dalla Motorsport Italia. Il 19enne beneficia dei 100.000€ messi in palio da Eurosport Events, promoter del FIA European Rally Championship, per aver vinto il titolo 2018 in Classe FIA ERC Junior Under 27 Championship.

Il lettone prenderà parte a due gare del 2019 con la vettura del team romano scendendo in strada al Rally Islas Canarias (2-4 maggio), e al Rally di Roma Capitale (19-21 luglio); quest'ultimo fu l'evento che lo vide vincere per la prima volta al volante della Adam R2 dell'ADAC Opel Rallye Junior Team quest'anno.

Leggi anche:

“E' un premio fantastico per ogni giovane quello di Eurosport Events e siamo felici che Mārtiņš possa sfruttare questa occasione dopo il titolo conquistato in ERC Junior Under 27 - ha dichiarato il coordinatore dell'ERC, Jean-Baptiste Ley - Dopo aver preso parte agli incontri dell'ERC Junior Experience, Mārtiņš è diventato un vero e proprio prodotto dell'ERC e sarà entusiasmante vederlo in azione in FIA ERC Junior Under 28 Championship con una R5 l'anno prossimo".

"Ovviamente speriamo che Mārtiņš possa assicurarsi i fondi necessari per fare tutta la stagione; vedendo il potenziale espresso quest'anno, non vedo motivi perché non possa essere in corsa per il tiolo anche nel 2019 e continuare a crescere nella sua carriera". 

Sesk si iscriverà alla stagione 2019 del FIA ERC Junior Under 28 Championship con lo status di prioritario FIA in tutti gli eventi cui prenderà parte, dove potrà prendere punti per la classifica assoluta, partecipare alle prove libere e alla Qualifying Stage, oltre che beneficiare di copertura dedicata in TV e sui social.

“Sono felicissimo di aver vinto il titolo in FIA ERC Junior Under 27 Championship, significa che lavorare duramente paga - ha detto Sesks - Questo premio mi dà molte motivazioni, voglio cercare di approciarmi al meglio sulla R5 in ERC Junior Under 28 Championship, proprio come abbiamo fatto in ERC Junior Under 27".

Il ragazzo farà un test per prepararsi al meglio, assistito dal team manager della Motorsport Italia, Bruno De Pianto, famoso per aver affiancato diversi giovani.

“Io e Motorsport Italia vogliamo dare il benvenuto a Mārtiņš e al suo navigatore nel nostro team - ha commentato il romano - Faremo tutto per consentirgli di dimostrare il suo talento con la nostra ŠKODA Fabia R5. Motorsport Italia ha una grande storia alle spalle con giovani che si sono affermati, come Ott Tänak, Hayden Paddon, Jarkko Nikara, Marijan Griebel, Gigi Galli e Dani Solà; questi sono solo un esempio di chi ha guidato per noi in passato e poi vinto". 

 
Articolo successivo
Calendario 2019: confermata Roma, salta l'Acropoli, novità Ungheria

Articolo precedente

Calendario 2019: confermata Roma, salta l'Acropoli, novità Ungheria

Articolo successivo

ERC 2019: il Consiglio Mondiale FIA approva il calendario con Roma e il cambio nome per l'ERC Junior

ERC 2019: il Consiglio Mondiale FIA approva il calendario con Roma e il cambio nome per l'ERC Junior
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie ERC
Piloti Mārtiņš Sesks
Team Motorsport Italia
Autore Francesco Corghi