Cipro, PS13-14: Al-Rajhi in odor di successo

condividi
commenti
Cipro, PS13-14: Al-Rajhi in odor di successo
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
21 set 2014, 16:36

Il pilota della Fiesta RRC ha un buon vantaggio su Kajetanowicz e Al-Kuwari, quando manca solo una Speciale.

Una vittoria a testa, esattamente come stamattina, per i due "Al" al Rally di Cipro, nono round del Campionato Europeo Rally e penultima prova di quello Medio-Orientale (MERC).

Nella ripetizione delle Speciali "Tseri" e "Asinou", Khalid Al Qassimi (Citroën DS3 RRC-Abu Dhabi Racing) e Yazeed Al-Rajhi (Ford Fiesta RRC) sono stati i migliori del lotto. Il pilota saudita compie un deciso passo verso la vittoria dell'evento, portando il vantaggio in classifica generale su Kajetan Kajetanowicz (Fiesta R5-Lotos Rally) a 34"4, quando manca solamente un Prova al termine. Il polacco pare aver risolto i problemi al turbo della sua vettura.

Tutto invariato dietro, con Abdulaziz Al-Kuwari (Fiesta) quarto, seguito dalle Peugeot 208 T16 di Bruno Magalhães e dell'ufficiale Craig Breen, sempre alle prese con problemi tecnici di ogni tipo.

Completano la Top10 le Mitsubishi Lancer impegnate in Classe Production Car Cup, che vedono al volante il leader Christos Demosthenous, settimo assoluto, Stavros Antoniou e Petros Panteli. Decimo Vitaliy Pushkar.

In 2WD nessun problema per l'ungherese Zoltán Bessenyey (Honda Civic Type R-Eurosol Racing Team Hungary).

ERC CIPRO - Classifica PS13

ERC CIPRO - Classifica PS14

Prossimo articolo ERC
Cipro, PS12: Al-Rajhi allunga, Kajetanowicz rischia

Articolo precedente

Cipro, PS12: Al-Rajhi allunga, Kajetanowicz rischia

Articolo successivo

Cipro, l'isola felice di Yazeed Al-Rajhi

Cipro, l'isola felice di Yazeed Al-Rajhi
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie ERC
Piloti Khalid Al-Qassimi , Yazeed Al-Rajhi , Kajetan Kajetanowicz
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie