Azzorre, Qualifiche: Breen è già velocissimo

Azzorre, Qualifiche: Breen è già velocissimo

L'irlandese della Peugeot comincia bene sugli sterrati portoghesi, dove ci si prepara per la Prima Tappa.

Ricomincia il Campionato Europeo Rally, giunto alla quinta tappa stagionale: questa volta i piloti del vecchio continente si daranno battaglia sulle strade sterrate dell'isola di São Miguel per il Rally delle Azzorre. A differenza dell'anno scorso, quando pioggia e nebbia furono infauste protagoniste del week-end portoghese, per i prossimi giorni di gara è previsto bel tempo. Nella Prova Speciale di Qualifica, riservata ai piloti prioritari FIA/ERC, Craig Breen (Peugeot 208 T16-Saintéloc Racing) è stato il più rapido, completando i 3,22Km della tratta "Reméidos-Lagoa" in 1'59"854. L'irlandese si è dunque guadagnato il diritto di scegliere per primo in che posizione partire per la Prima Tappa, che inizierà già da stasera con tre Prove Speciali. Alle sue spalle si sono piazzati Ricardo Moura (Ford Fiesta R5) e Kajetan Kajetanowicz (Ford Fiesta R5-Lotos Rally), mentre l'atro pilota ufficiale della Peugeot Rally Academy, l'olandese Kevin Abbring, ha terminato con il quarto crono a 2"031 da Breen. Quinto il russo Vasily Gryazin (Fiesta S2000-SRT), davanti all'idolo locale Bruno Magalhães, il quale corre l'evento di casa ancora con la vecchia Peugeot 207 S2000 della Delta Rally, dato che la nuova 208 T16 R5 a lui destinata non è stata preparata in tempo dalla Peugeot-Portogallo. In Top10 troviamo anche Robert Consani (Peugeot 207 S2000-Delta Rally), Bernardo Sousa (Fiesta RRC) e Jaroslav Orsák (Škoda Fabia Super 2000). Questi ultimi due anno avuto qualche difficoltà: Orsák ha sbattuto contro un muretto, danneggiando il posteriore della sua vettura, mentre il portoghese non ha iniziato al meglio, facendo i conti con alcune noie elettriche. La sua auto è stata spinta a mano per un Km e non è arrivata nel Parco Chiuso nel tempo limite consentito. Sousa ha controllato assieme ai suoi meccanici per capire cosa lo abbia rallentato, ma si aspetta una sanzione da parte dei giudici di gara. Chiudono la classifica Jean-Michel Raoux (Peugeot 207 S2000), il nostro Giacomo Costenaro (Peugeot 207 S2000-Delta Rally), reduce da un'ottima prova alla Targa Florio, e Antonín Tlusťák (Škoda Fabia Super 2000). Da segnalare che alla gara non partecipano i due piloti ufficiali Škoda, Esapekka Lappi e Sepp Wiegand; l'assenza del team ceco potrebbe consentire a Breen di riprendersi la testa della classifica piloti, scavalcando il finlandese. La Škoda Motorsport ha comunque annunciato che tornerà al Rally di Ypres. Intanto i piloti si stanno preparando per la prima Prova Speciale di oggi, ovvero i 12,07Km della "Vila Franca São Brás".

ERC Azzorre - Qualifying Stage

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Giacomo Costenaro , Craig Breen , Ricardo Moura
Articolo di tipo Ultime notizie