Azzorre, PS18: Kopecky ad un passo dalla vittoria

Azzorre, PS18: Kopecky ad un passo dalla vittoria

Tutto invariato nell'ultima speciale, con Breen e Moura a inseguire e Kubica sesto

Penultima Prova Speciale del Rally delle Isole Azzorre. In quest'ultima manche non è cambiato nulla per quanto riguarda le posizioni di testa, con i primi sei piloti che hanno terminato esattamente nello stesso ordine della prova precedente: di fatto quindi la classifica generale non registra cambiamenti. Jan Kopecky (Skoda Fabia S2000) ha guadagnato altri 3" su Craig Breen (Peugeot 207) e ha compiuto un altro passo importante verso la vittoria finale. Breen dal canto suo si è detto "contento di essere competitivo, ma arrivare sempre secondi commincia ad essere un po' monotono! Io voglio vincere!" Robert Kubica ha effettuato un cambiamento di set-up sulla sua Citroen DS3 RRC, ma non ha portato grossi miglioramenti. Anzi, il polacco ha detto di aver lottato ancora con la nebbia e il fondo stradale molto scivoloso e dunque l'obiettivo rimane portare a termine la gara. Stesso obiettivo che si è posto il portoghese Bruno Magalhaes (Peugeot 207), il quale ormai è rassegnato a concludere al quarto posto, dato che il connazionale Ricardo Moura (Skoda Fabia) lo precede di oltre un minuto e mezzo. Sempre settimo Alessandro Bruschetta (Subaru Impreza). Ai piloti restano solo da completare i 21,33 Km della "Tronqueira 2" per terminare una difficle tre-giorni sulle isole portoghesi.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Robert Kubica , Craig Breen
Articolo di tipo Ultime notizie