Azzorre, PS10: Abbring balza in testa, ma rischia!

Azzorre, PS10: Abbring balza in testa, ma rischia!

Breen è ufficialmente out, ma l'olandese ha problemi al servosterzo. La prova va a Sousa che è 2°, Gryazin 3°

Questo Rally delle Azzorre non è certo avaro di emozioni e colpi di scena. Craig Breen non ce l'ha fatta, arrendendosi al problema tecnico che ha messo K.O. la sua Peugeot 208 T16 dopo la PS9. In casa Peugeot Rally Academy, però, non si può certo gioire della leadership passata nelle mani di Kevin Abbring: l'olandese è arrivato al traguardo della bellissima "Sete Cidades" con il quarto tempo, dovuto a problemi al servosterzo ed è a serio rischio quando manca una sola Speciale al termine della giornata. Bernardo Sousa, vincitore della Prova, passa così in seconda posizione a soli 15"1 dalla vetta. Alle sue spalle ci sono sempre Vasily Gryazin con la Ford Fiesta S2000 (ottimo terzo tempo per lui) e un ritrovato Bruno Magalhaes con la Peugeot 207 S2000 (secondo al traguardo). Ottima prova anche per Jean Michel Raoux con un'altra 207 S2000, prima che la Speciale venisse interrotta per un problema occorso alla Mitsubishi Lancer di Vitaliy Pushkar, fermatosi in mezzo al percorso e bloccando la via agli altri concorrenti. Ai piloti dell'ERC manca solo una tratta per completare la Prima Tappa di questa fantastica gara.

ERC Azzorre - Classifica PS10

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Bernardo Sousa , Kevin Abbring , Vasily Gryazin
Articolo di tipo Ultime notizie