IRC: Hanninen domina il Rally di Argentina

condividi
commenti
 IRC: Hanninen domina il Rally di Argentina
Di: Matteo Nugnes
22 mar 2010, 12:00

Dominio Skoda con tre Fabia S2000 davanti a tutti, Meeke ritirato

Juho Hanninen rafforza la sua leadership nell'Intercontinental Rally Challenge: il pilota della Skoda ha letteralmente dominato il Rally di Argentina, terzo round stagionale e, approfittando anche del ritiro del campione in carica Kris Meeke, ora conduce la classifica con 5 lunghezze di vantaggio sul diretto inseguitore Guy Wilks. Dopo la vittoria di Meeke nella prova spettacolo, Hanninen si è reso protagonista di un vero e proprio monologo, visto che è stato in grado di vincere ben 11 delle 13 prove speciali previste, chiudendo la gara con ben 51 secondi di vantaggio sulla vettura gemella di Wilks. Per la casa ceca è stato un weekend di quelli veramente da ricordare, dato che il terzo posto di Jan Kopecky le ha permesso di completare una storica tripletta con tre Fabia Super 2000 davanti a tutti. Per Meeke invece è stata veramente una gara da dimenticare, perchè la sua Peugeot 207 Super 2000 ha avuto veramente problemi di qualunque genere, come ad esempio tagli di potenza o interferenze sul sensore dell'acceleratore. A costargli l'abbandono, tra le altre cose arrivato quando mancava appena una prova speciale, è stata la rottura di un giunto dello sterzo e di una sospensione: il pilota inglese ed il suo navigatore Paul Nagle hanno provato in tutti i modi a completare la riparazione, ma non c'è stato nulla da fare. Ora quindi, nonostante la vittoria nel Rally di Curitiba, si ritrova a dover inseguire Hanninen con ben 14 punti di ritardo, visto che il Rally di Montecarlo che ha aperto la stagione non gli aveva riservato fortuna migliore di quella incontrata in Argentina. IRC, Rally di Argentina, 21 marzo 2010 Classifica finale 1. Juho Hanninen - Skoda - 2.30'38"1 2. Guy Wilks - Skoda - + 51"0 3. Jan Kopecky - Skoda - + 2'20"1 4. Gabriel Pozzo - Subaru - + 5'03"9 5. Federico Villagra - Ford - + 5'14"2 6. Bruno Magalhaes - Peugeot - + 6'11"0 7. Nicolas Madero - Mitsubishi - + 6'47"5 8. Diego Dominguez - Mitsubishi - + 7'39"3 9. Alejandro Cancio - Mitsubishi - + 8'38"3 10. Juan Manuel Marchetto - Mitsubishi - + 9'17"6 La classifica del campionato piloti: 1. Hanninen 24; 2. Wilks 19; 3. Kopecki 15; 4. Hirvonen e Meeke 10; 6. Magalhaes 9; 7. Vouilloz 6; 8. Pozzo e Sarrazin 5; 10. Villagra 4; 11. Scheer 3; 12. Oliveira e Madero 2; 14. Dominguez, Vigion e Tokarski 1. La classifica del campionato costruttori: 1. Skoda 46; 2. Peugeot 24; 3. M-Sport (Ford) 14; 4. Ralliart (Mitsubishi) 6; 5. Subaru 5.
Prossimo articolo ERC
Canarie: Meeke prova a tenere a bada le Skoda

Previous article

Canarie: Meeke prova a tenere a bada le Skoda

Next article

IRC: la tappa spagnola si sposta alle Canarie

IRC: la tappa spagnola si sposta alle Canarie

Su questo articolo

Serie ERC
Piloti Juho Hanninen
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie