Marc Marquez 20esimo all'Enduro del Segre dopo una penalità

condividi
commenti
Marc Marquez 20esimo all'Enduro del Segre dopo una penalità
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
12 dic 2016, 09:53

Il campione del mondo della MotoGP domenica ha preso parte allo spettacolare e difficile Enduro del Segre, un debutto che si è concluso con il 20esimo posto finale a causa di una penalità di minuto.

La 37esima edizione dell'Enduro del Segre, tornato a disputarsi dopo quattro anni d'assenza dai calendari, si è tenuta domenica con la presenza tra gli iscritti dei fratelli Marc ed Alex Marquez, che hanno chiuso rispettivamente 20esimo e 30esimo.

La vittoria della gara valida per il campionato della Catalogna è andata ad Oriol Mena, portacolori del club Motocross Segre, che ha chiuso con un tempo totale di 21'17"593 per completare le tre prove cronometrate, battendo Bernat Cortes e Ramon Quer, che hanno terminato a più di mezzo minuto dal vincitore.

Marc Marquez, che ha fatto il suo debutto in questa gara di Enduro in sella ad una Honda CRF450X, difendendo i colori del club RACC M.S. nella categoria Enduro Elite, piazzandosi al 20esimo posto nella classifica generale.

Marc Marquez y Alex Marquez Enduro Segre
Marc Marquez ed Alex Marquez all'Enduro Segre

Il pilota della Honda ha firmato un tempo di 22'32"481 che lo avrebbe fatto concludere sesto di classe ed ottavo assoluto. Il tre volte iridato della MotoGP però è stato sanzionato dai commissari con una penalità di un minuto che lo ha relegato al 20esimo posto assoluto, penultimo nella Enduro Elite, giusto davanti al fratello Alex, 30esimo assoluto su un elenco di oltre un centinaio di piloti.

Marc ed Alex Marquez continueranno ad indossare tuta e casco anche il prossimo fine settimana, quando saranno al via del Superprestigio Dirt Track al Palau Sant Jordi di Barcellona.

Alex Marquez Enduro Segre
Alex Marquez all'Enduro Segre
Articolo successivo
Alex Salvini passa alla Beta nella stagione 2016

Articolo precedente

Alex Salvini passa alla Beta nella stagione 2016

Carica i commenti