Nico Müller: “A me dispiace soprattutto per Marcel...”

Dalla prima alla terza posizione per un errore di… valutazione. Dopo la beffa alla 24 Ore tedesca, parla il portacolori dell’Audi: “E abbiamo rischiato di gettare del tutto al vento una gara perfetta”.

Nico Müller: “A me dispiace soprattutto per Marcel...”
#10 Audi Sport Team WRT, Audi R8 LMS: Frank Stippler, René Rast, Frédéric Vervisch, Nico Müller
#9 Audi Sport Team WRT, Audi R8 LMS: Nico Müller, Marcel Fässler, Robin Frijns, René Rast
#10 Audi Sport Team WRT, Audi R8 LMS: Frank Stippler, René Rast, Frédéric Vervisch, Nico Müller
#9 Audi Sport Team WRT, Audi R8 LMS: Nico Müller, Marcel Fässler, Robin Frijns, René Rast
#9 Audi Sport Team WRT, Audi R8 LMS: Nico Müller, Marcel Fässler, Robin Frijns, René Rast
#10 Audi Sport Team WRT, Audi R8 LMS: Frank Stippler, René Rast, Frédéric Vervisch, Nico Müller
#10 Audi Sport Team WRT, Audi R8 LMS: Frank Stippler, René Rast, Frédéric Vervisch, Nico Müller
#10 Audi Sport Team WRT, Audi R8 LMS: Frank Stippler, René Rast, Frédéric Vervisch, Nico Müller
#9 Audi Sport Team WRT, Audi R8 LMS: Nico Müller, Marcel Fässler, Robin Frijns, René Rast
Nico Müller und Marcel Fässler

Un finale drammatico per Nico Müller e per Marcel Fässler alla 24 Ore del Nürburgring, costretti a salutare il gradino più alto del podio a causa dell’errata scelta degli pneumatici. Il team Audi Sport WRT ha infatti optato per le gomme intermedie anziché per le slick, scivolando così al terzo posto.

Ma una spiegazione a ciò esiste, ed è Nico Müller a raccontarlo chiaramente. “Naturalmente è il pilota che sta guidando che decide insieme ai box. Nel nostro caso René (Rast, ndr) è stato uno dei primi a rientrare ai box e in quel momento non pioveva ancora. Non si può non dargli ragione”, ha spiegato il driver capitolino.

 

La decisione non rende, ovviamente, contento l’alfiere dell’Audi. “Siamo una squadra e dobbiamo rimanere tale anche in situazioni difficili. Tuttavia, abbiamo dovuto guidare al limite e un errore tattico di questo genere avrebbe potuto compromettere l’intera gara, che fino ad allora era perfetta”, ha continuato Nico.

 

Nonostante il terzo posto ottenuto, il quartetto formato dai due svizzeri con la coppia Frjins-Rast non è assolutamente soddisfatto dalla medaglia di bronzo. “È un grande peccato. Non può avvenire quando manca così poco alla fine della corsa. Tuttavia, riconosciamo il merito dell’Audi del team Land Motorsport nel vincere una corsa impegnativa”.

 

 In conclusione, Nico Müller spiega che l’ha presa il più esperto Fässler. “Non lo da a vedere, ma Marcel è tremendamente dispiaciuto. Gli fa male, si tratta di una sorta di sconfitta”.

condividi
commenti
Il tecnico Dario Pergolini: “Non siamo inferiori a nessuno...”
Articolo precedente

Il tecnico Dario Pergolini: “Non siamo inferiori a nessuno...”

Articolo successivo

24 Ore del Nurburgring: vince in rimonta l'Audi del Team Land

24 Ore del Nurburgring: vince in rimonta l'Audi del Team Land
Carica i commenti