Lotus Cup Italia: tante novità per il round di Misano

Lotus Cup Italia: tante novità per il round di Misano

La sfida per il vertice della classifica riaccende i motori nel weekend sulle rive dell'Adriatico

A meno di dieci giorni dall’emozionante round monzese, si riaccendono i motori delle Lotus Elise Cup PB-R per il quarto appuntamento della stagione 2015. Dopo il giro di boa di Monza, dove a sorprendere tutti è stata la new entry della Siliprandi Racing, il giovane umbro Lorenzo Pegoraro, a Misano Adriatico saranno molte le novità in pista che potrebbero rimescolare le carte quali veri outsider per la lotta al vertice.

Dalla cima della classifca provvisoria, lo svizzero Franco Nespoli (Aggressive Team Italia) dovrà guardarsi le spalle dal compagno di colori Mauro Guastamacchia e dallo stesso Pegoraro, ambedue intenzionati a portare a casa la vittoria e a diminuire il gap in classifca nei confronti del pilota elvetico. Non staranno di certo a guardare gli altri due alferi di casa Siliprandi Racing, Eugenio Pisani e Fabio Fabiani, più in diffcoltà del previsto in Brianza ma senza dubbio in grado di inserirsi nella lotta per il podio, così come Filippo Manassero che condividerà la sua bianco-arancio Elise con Mario Minella, e al mai domo Vincenzo Sauto, autore di una straordinaria Gara 2 sul “Tempio della Velocità”.

Altro duo da tenere d’occhio è quello formato da Marco Coldani e dall’ex F.1 Ivan Capelli, anch’egli al rientro nel campionato targato PB Racing dopo le diverse vittorie ottenute nel 2014: l’equipaggio milanese si schiererà al via insieme ad un gradito ritorno, quello del team Cipriani Motorsport che porterà in pista anche la seconda Lotus che verrà affdata al giovane Dario Orsini, protagonista nel 2013 in Formula ACI CSAI Abarth.

Decisamente in palla a Monza, con due ottimi quarti posti, Marco Fumagalli ha tutte le intenzioni di conquistare un piazzamento sul podio, prima di partire per gli Stati Uniti dove tenterà un record del mondo... in Vespa! Per il team Essecorse, in gara ci sarà il solo Marco Fiore mentre con il Team Santilli farà il suo debutto assoluto Riccardo Nucci; altro esordiente, che ha già dimostrato un ottimo feeling con l’Elise Cup PB-R dopo il miglior tempo ottenuto nei test, sarà Stefano Pasotti, in gara con la vettura della AGV Racing in sostituzione di Alberto Grisi, assente per impegni di lavoro.

Dopo aver “assaggiato” l’Elise Cup PB-R demo nell’inverno 2013, farà il suo debutto nella Lotus Cup Italia anche Jochen Trettl, pilota altoatesino che ha già all’attivo alcune partecipazioni in altri monomarca. Non poteva mancare a Misano anche il monegasco Vito Utzieri, pronto a riscattare la prestazione di Monza con un buon risultato su una pista che ama decisamente di più, così come l’equipaggio formato da Enrico Ferraresi e Stefano Zerbi, che si divideranno la terza Elise Cup PB-R preparata dall’Aggressive Team Italia.

Un appuntamento dunque tutto da seguire con i protagonisti della Lotus Cup Italia che scenderanno in pista a partire dalle ore 10.40 di sabato 18 Luglio con il primo turno di prove libere, a cui farà seguito il secondo alle 14.55; le qualifche, valide per le griglie di partenza, scatteranno invece alle 17.30. Domenica mattina semaforo verde per Gara 1 alle 9.45 mentre Gara 2 prenderà il via alle 14.45, entrambe sulla distanza di 25’. Ambedue potranno essere visibili in diretta streaming su www.lotuscup.it oppure tramite la radiocronaca di Hey DJ Radio! All’indirizzo www.heydjradio.com, che garantirà anche collegamenti nell’arco del week end con interviste, retroscena e molto altro ancora.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Endurance
Articolo di tipo Ultime notizie