W Series
G
Le Castellet
25 giu
Prossimo evento tra
114 giorni
G
Spielberg
02 lug
Prossimo evento tra
121 giorni
Moto3
G
Losail
26 mar
Prossimo evento tra
23 giorni
G
Doha
02 apr
Prossimo evento tra
30 giorni
Moto2
G
Losail
26 mar
Prossimo evento tra
23 giorni
G
Doha
02 apr
Prossimo evento tra
30 giorni
Formula E
10 apr
Prossimo evento tra
38 giorni
Formula 1 IndyCar
G
GP di Indianapolis Gara 1
14 mag
Prossimo evento tra
72 giorni
28 mag
Prossimo evento tra
86 giorni
MotoGP
25 mar
Prossimo evento tra
22 giorni
G
GP di Doha
02 apr
Prossimo evento tra
30 giorni
WRC
26 feb
Evento concluso
22 feb
Prossimo evento tra
50 giorni

Lamborghini in Pole Position per la 6h di Roma

Moccia/Torre/Giammaria si impone davanti all'Audi di Agostini/Ferrari/Hudspeth. Terza la Mercedes di AKM-Antonelli. RS Racing e Krypton in Top5 con Ferrari e Porsche.

Lamborghini in Pole Position per la 6h di Roma

Q1

Temperature basse in avvio delle qualifiche della 6h di Roma e come sempre è importante mettere in temperatura gli pneumatici.

Primo crono per Audi Sport Italia in 1’35”977 davanti alla Ferrari di RS Racing, terzo tempo per la 488 Challenge di SR&R.

A seguire la Exige di Stefano D’Aste con Daniel Grimaldi e Vito Utzieri.

Si migliora la R8 abbassando il tempo a 1’34”429, vettura tedesca affidata a Hudspeth, Agostini, Ferrari.

Si abbassa nuovamente il limite della pista con 1’33”573 sempre ad opera della R8. Lotta ravvicinata Audi-Ferrari, ancora giri record per la R8, nuovo limite a 1’31”893, poi abbassato a 1’31”853, sale in terza posizione la Mercedes GT3 EVO con 1’37”355.

Sessione congelata con un FCY per una uscita di pista. Al restart la Huracan di Moccia-Torre-Giammaria con 1’30”715, davanti alla R8 e la Mercedes terza. Classifica congelata con la Lamborghini in testa davanti alla R8.

Terza la Mercedes ANG GT3 con la Ferrari di RS Racing quarta. Nella Silver Cup la Mitjet sono davanti alla Lotus PB-R.

Q2

Grande assente la Ferrari di RS Racing, dopo l’uscita al curvone la vettura sembra non riparabile sul posto, vedremo durante la giornata.

Lotta in vetta alla classifica tra la Huracan di Moccia-Torre-Giammaria e la R8 che va in testa e sigla il giro più veloce in 1’31”963. Terza posizione per la Mercedes di AKM Motorsport con 1’33”331.

Bene la Porsche di Krypton in quarta posizione assoluta, quinta la 488 Challenge di Bottiroli-Mac-De Marchi.

Sesta posizione per la Exige di D’Aste-Grimaldi-Utzieri, dietro le due Porsche di GDL Racing, chiude la Porsche di Bertschinger e la Mit Jet.

Senza tempo la Elise PB-R che non ha girato per la concomitanza immediata della seconda gara della Lotus Cup Italia.

Qualifica che vede le potenti GT3 davanti, speriamo che RS Racing riesca a prendere il via e che 6H sia.

6 Ore di Roma: Qualifiche

condividi
commenti
6h di Roma: Ferrari e Lamborghini al comando nelle Prove Libere

Articolo precedente

6h di Roma: Ferrari e Lamborghini al comando nelle Prove Libere

Articolo successivo

6h di Roma: l'Audi batte in volata la Lamborghini

6h di Roma: l'Audi batte in volata la Lamborghini
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Endurance
Evento 6h di Roma
Sotto-evento Venerdì
Location Vallelunga
Team Audi Sport Team Italia
Autore Stefano Reali