La nebbia sospende la 24h del Nürburgring

Sul Nordschleife i banchi sparsi hanno interrotto già da sabato sera la 49a edizione, ma la direzione gara intravede un miglioramento della situazione e si dovrebbe ricominciare alle 9;30.

La nebbia sospende la 24h del Nürburgring

La 24h del Nürburgring è stata fermata attorno alle 21;30 di sabato sera, dopo 6h dal via.

Oltre al classico meteo che riserva acquazzoni, sul Nordschleife stavolta ci sono pure pericolosissimi banchi di nebbia ad impedire una visibilità corretta perché si potesse proseguire.

Calata la notte, la direzione gara non ha potuto far altro che decretare la sospensione con la bandiera rossa, dopo che si era provato a continuare con diversi 'Code 60' in zone come il lunghissimo rettilineo "Döttinger Höhe" e "Schwedenkreuz".

Per altro si erano già verificati diversi incidenti proprio per la intensissima pioggia che aveva cominciato a scendere poco dopo la partenza, con macchine dotate di gomme slick sorprese alla "Aremberg" e scivolate contro le barriere.

Per questo non si sono voluti correre ulteriori rischi, anche se al momento pare che si potrà ricominciare alle 9;30.

"Con banchi di nebbia sparsi abbiamo prima scelto di usare i Code 60, ma così facendo le gomme si raffreddavano e le macchine non potevano correre in queste condizioni, sarebbe stato troppo pericoloso", ha dichiarato il direttore di corsa, Walter Hornung.

"Purtroppo non eravamo messi bene, gran parte del Nordschleife era avvolto nella nebbia e su Döttinger Höhe ed Hohe Acht ci dicono che non si vedeva nulla".

"In generale, sul Nordschleife sembra che lentamente la situazione stia migliorando, vedremo cosa fare".

L'ultimo aggiornamento dei commissari è che alle ore 9;30 verrà accesa la luce verde della corsia box per rientrare in pista.

Questa 49a edizione ha già centrato il record di gara con la sospensione più lunga, superando le 9h33' del 2013 sempre a causa di nebbia e pioggia.

Alla bandiera rossa, la Mercedes-AMG #4 del Team HRT (Christodoulou/Engel/Metzger/Stolz) era al comando, ma quando e se si ricomincerà, i distacchi ovviamente verranno annullati.

condividi
commenti
24h Nurburgring: pole BMW-Rowe con un grande Yelloly nel diluvio
Articolo precedente

24h Nurburgring: pole BMW-Rowe con un grande Yelloly nel diluvio

Articolo successivo

24h del Nurburgring: trionfa la Porsche-Manthey di Cairoli

24h del Nurburgring: trionfa la Porsche-Manthey di Cairoli
Carica i commenti