GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
79 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
101 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
30 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
44 giorni
WRC
22 gen
-
26 gen
Evento concluso
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
15 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
24 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
36 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
50 giorni
IndyCar
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
44 giorni
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
65 giorni
Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
16 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
43 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
50 giorni

Il tecnico Dario Pergolini: “Non siamo inferiori a nessuno...”

condividi
commenti
Il tecnico Dario Pergolini: “Non siamo inferiori a nessuno...”
Di:
Tradotto da: Riccardo Didier Vassalli
27 mag 2017, 15:58

L’ingegnere del Principato del Liechtenstein ha reso possibile la pole position della Glickenhaus nella 24 Ore del Nürburgring. “Per una piccola scuderia come la nostra, una soddisfazione enorme”.

#702 Scuderia Cameron Glickenhaus, SCG SCG003C: Thomas Mutsch, Jeff Westphal, Andreas Simonsen, Feli
#704 Traum Motorsport, SCG SCG003C: Jeff Westphal, Franck Mailleux, Thomas Mutsch, Andreas Simonsen,
Cameron Glickenhaus con #704 Traum Motorsport, SCG SCG003C: Jeff Westphal
#704 Traum Motorsport, SCG SCG003C: Jeff Westphal, Franck Mailleux, Andreas Simonsen, Felipe Fernand
Dario Pergolini mit Jeff Westphal
Dario Pergolini, pits
Dario Pergolini, Traum Motorsport
Dario Pergolini, Traum Motorsport

Sono giorni particolarmente felici per Pergolini, ingegnere e pilota dell’équipe “momò” Traum Motorsport. I frutti del duro lavoro, Dario li ha raccolti nella notte di venerdì 26 maggio, quando la SGC003C pilotata da Jeff Westphal ha messo tutti in fila nella Top 30 Qualifying alla 24 Ore del Nürburgring.

SCG è l’abbreviazione di Scuderia Cameron Glickenhaus. Nella parte posteriore della vettura progettata a Torino è installato un motore 3,5 litri V6 Turbo. L’auto numero 704, portata in pista dal francese Mailleux, dal danese Simonsen, dal tedesco Laser e dal menzionato poleman Westphal, rientra nella categoria SP-X (veicoli speciali) in virtù dei 520 CV a disposizione.

Il liechtensteinese, però con licenza sportiva svizzera, è quindi l’artefice dietro alle quinte della straordinaria partenza al palo nella prestigiosa competizione di durata.

 

“Abbiamo cominciato a preparare la 24 Ore subito dopo il kappaò nella 6 Ore precedente, nella quale subimmo un guasto ai freni a 20 minuti dalla bandiera a scacchi. Tutti i problemi riscontrati finora sono sempre stati legati a un malfunzionamento di un componente della vettura”, ha spiegato Pergolini a Motorsport.com Svizzera.

 

Il primo posto in griglia è una sorta di premio per il tenace lavoro iniziato mesi fa. “Abbiamo lavoro intensamente per ottenere tutto ciò. È la corsa più importante dell’anno per noi, ed essere davanti ai produttori più importanti al mondo è una soddisfazione incredibile.”

Dario e tutto l’equipaggio guardano alla corsa con occhio positivo. “Nelle gare di durata tutto è possibile, naturalmente abbiamo un certo tipo di aspettative dettate anche dalla pole position. Onestamente, ci riteniamo in grado di tenere il passo delle principali vetture GT3. Non abbiamo motivi per essere inferiori a nessuno”.

 

Articolo successivo
Ivan Jacoma: “La vittoria in una 24 Ore ancora mi manca...”

Articolo precedente

Ivan Jacoma: “La vittoria in una 24 Ore ancora mi manca...”

Articolo successivo

Nico Müller: “A me dispiace soprattutto per Marcel...”

Nico Müller: “A me dispiace soprattutto per Marcel...”
Carica i commenti