W Series
G
Le Castellet
25 giu
Prossimo evento tra
73 giorni
G
Spielberg
02 lug
Prossimo evento tra
80 giorni
WTCR
G
Hungaroring
14 mag
Prossimo evento tra
31 giorni
G
Slovakia Ring
21 mag
Prossimo evento tra
38 giorni
Moto3
G
Termas de Rio Hondo
09 apr
Postponed
G
Austin
16 apr
Postponed
Moto2
G
Termas De Rio Hondo
09 apr
Postponed
G
Austin
16 apr
Postponed
Formula E
G
Valencia ePrix
24 apr
Prossimo evento tra
11 giorni
WSBK
G
Estoril
07 mag
Postponed
G
Aragon
21 mag
Prossimo evento tra
38 giorni
Formula 1 IndyCar
G
GP di Indianapolis Gara 1
14 mag
Prossimo evento tra
31 giorni
28 mag
Prossimo evento tra
45 giorni
MotoGP
G
GP d'Argentina
08 apr
Postponed
G
GP delle Americhe
15 apr
Postponed
WRC
26 feb
Evento concluso
22 feb
Prossimo evento tra
9 giorni

Confermata la 24h del Nurburgring il 3-6 giugno

Gli organizzatori dell'evento sull'Inferno Verde hanno dato il via libera per lo svolgimento di quello che sarà anche il primo round del WTCR grazie al contributo di tutti i collaboratori. Qualifying Race l'8-9 maggio, ancora in forse la presenza del pubblico.

Confermata la 24h del Nurburgring il 3-6 giugno

La 24h del Nürburgring 2021 è stata confermata per il fine settimana del 3-6 giugno, nonostante le restrizioni dovute alla pandemia di COVID-19 stiano complicato per il secondo anno di fila l'organizzazione dell'evento.

Un fatto importantissimo che renderà possibile anche lo svolgimento del primo round del FIA WTCR, il cui promoter Eurosport Events ha lavorato a stretto contatto con Sporttotal (che detiene di diritti sulla ADAC TOTAL 24h-Rennen) in modo da non modificare i piani.

Grazie agli sforzi che il promoter ADAC Nordrhein ha profuso assieme ai suoi collaboratori (Nürburgring 1927 GmbH & Co KG, Audi, BMW, Mercedes-AMG, Porsche e i gommisti Falken, Goodyear e Michelin), e il contributo della Scuderia Cameron Glickenhaus, si potrà quindi andare avanti con le operazioni, a cominciare dalla Qualifying Race dell'8-9 maggio.

“Ovviamente speravamo che per giugno 2021 il problema del COVID fosse superato, tornando più o meno a quello che è lo splendore della 24h-Rennen - ha affermato il direttore di gara, Walter Hornung - La realtà al momento è ben diversa e rispetto all'anno scorso abbiamo dovuto compiere sforzi molto più grandi".

Al momento non è ancora chiaro se le porte saranno aperte ad un certo numero di fan o meno; nelle prossime settimane si valuterà bene ogni cosa, dunque per il momento i biglietti già acquistati restano validi, mentre verranno a breve rimborsati quelli del 2020.

“E' chiaro che la situazione ci sta colpendo sotto tanti aspetti, a cominciare dalle numerose entrate che sono elemento importante del nostro bilancio. In secondo luogo, va da sé che i nostri fan contribuiscano ad una atmosfera impareggiabile durante l'evento, cosa che ci è mancata molto già l'anno scorso".

"Per molte squadre, fornitori e anche per il circuito, i posti di lavoro dipendono dalla 24h-Rennen. Pertanto, abbiamo tirato fuori tutto quello che avevamo a disposizione per salvare la data originale di giugno. A nome di ADAC Nordrhein, esprimiamo ancora una volta i nostri sinceri ringraziamenti a chi ci ha dato una mano. Non vediamo l'ora di cominciare, mettendo in scena il miglior evento possibile in queste condizioni".

condividi
commenti
Addio a Sabine Schmitz, la "Regina del Nordschleife"

Articolo precedente

Addio a Sabine Schmitz, la "Regina del Nordschleife"

Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Endurance , GT , TCR , WTCR
Location Nürburgring
Autore Francesco Corghi