BMW: un video speciale per omaggiare la M6 GT3

La Casa bavarese ha pubblicato una carrellata di immagini per celebrare la sua vecchia macchina e i trionfi centrati in questi anni. Dal 2022 vedremo in azione la M4 GT3, che ha il compito di rinnovare l'impegno e i successi di colei che l'ha preceduta.

BMW: un video speciale per omaggiare la M6 GT3

"Le leggende non muoiono mai". E' intitolato così il breve video che la BMW M Motorsport ha pubblicato per rendere omaggio alla sua M6 GT3.

La Casa bavarese dal prossimo anno sarà rappresentata in pista dalla nuovissima M4 GT3, che prende il posto appunto del precedente modello.

In queste stagioni, nonostante spesso si sia trovata a competere contro vetture aggiornate e di nuova costruzione, la M6 ha continuato a dire la sua centrando traguardi e successi importanti, racchiusi in 60" di immagini.

Ecco quindi l'apertura del garage con la macchina in livrea mimetica a muovere i primi passi, per poi scendere in pista nelle gare dell'ADAC GT Masters, alla 24h del Nürburgring, lungo le stradine di Macao, attraversare l'oceano per Sebring e Daytona, aggredire i saliscendi della mitica Bathurst, e distinguersi praticamente in tutte le corse più importanti della categoria.

Naturalmente non potevano mancare i fotogrammi dei successi più rappresentativi conseguiti dai propri team clienti armati della M6 GT3, ultimi dei quali la Macau GT World Cup e la durissima 24h sul Nordschleife.

Nel 2022 finalmente BMW M Motorsport porterà il suo nuovo gioiellino in azione, con obiettivo dichiarato di essere stabilmente al vertice e sfruttare anche l'occasione dei cambi regolamentari per competere nuovamente alla 24h di Le Mans fra un paio d'anni.

 
condividi
commenti
Gulf 12h | Ufficiale, una Ferrari per Valentino Rossi-Marini-Uccio
Articolo precedente

Gulf 12h | Ufficiale, una Ferrari per Valentino Rossi-Marini-Uccio

Articolo successivo

Porsche e Manthey alla 24h del Nurburgring con un poker d'assi

Porsche e Manthey alla 24h del Nurburgring con un poker d'assi
Carica i commenti