W Series
G
Le Castellet
25 giu
Prossimo evento tra
109 giorni
G
Spielberg
02 lug
Prossimo evento tra
116 giorni
Moto3
G
Losail
28 mar
Prove Libere 1 in
18 giorni
G
Doha
02 apr
Prossimo evento tra
25 giorni
Moto2
G
Losail
28 mar
Prove Libere 1 in
18 giorni
G
Doha
02 apr
Prossimo evento tra
25 giorni
Formula E
10 apr
Prossimo evento tra
33 giorni
Formula 1 IndyCar
G
GP di Indianapolis Gara 1
14 mag
Prossimo evento tra
67 giorni
28 mag
Prossimo evento tra
81 giorni
MotoGP
28 mar
Prove Libere 1 in
18 giorni
G
GP di Doha
02 apr
Prossimo evento tra
25 giorni
WRC
26 feb
Evento concluso
22 feb
Prossimo evento tra
45 giorni

Bentley: a fine stagione addio all'impegno ufficiale in GT3

Al termine di questa stagione la Casa inglese non sarà più presente come costruttore con le sue Continental GT3 ma supporterà ancora i team clienti anche il prossimo anno.

Bentley: a fine stagione addio all'impegno ufficiale in GT3

Bentley dice addio al suo programma ufficiale in GT3 alla fine di questa stagione. La Casa inglese ha deciso di non tentare nuovamente l’assalto all’Intercontinental GT Challenge con M-Sport e sta lasciando liberi i sei piloti che ha sotto contratto.

Il programma GT3 ha avuto inizio nel 2013 e si concluderà nel 2021. Bentley ha giustificato questa decisione alla luce della strategia Beyond 100 in base alla quale punterà alla mobilità elettrica entro il 2020.

Paul Williams, responsabile motorsport del marchio britannico, ha dichiarato: “Abbiamo una strategia molto chiara che vuole che Bentley diventi completamente sostenibile e focalizzata sulla mobilità elettrificata. Abbiamo ritenuto fondamentale allineare anche il nostro impegno nel motorsport a questo progetto”.

“Per questo motivo stiamo cambiando direzione e non investiremo più nel nostro programma GT3, ma questo non significa che non guarderemo con interesse alle sfide future”.

Williams ha poi sottolineato come Bentley ed M-Sport, dopo aver sviluppato entrambe le generazioni di Continental dedicate alle gare, continueranno a supportare i team clienti nel 2021.

I ricambi ed il supporto saranno disponibili, ma secondo il responsabile della Casa ci saranno meno Continental impegnate in pista dopo il 2021.

Bentley, però, non chiuderà il suo reparto motorsport presso la sede di Crewe, nel Reno Unito dato che nell’ultimo anno è stato sfruttato anche per la realizzazione delle esclusive creazioni Mulliner.

I piloti Bentley faranno la loro ultima apparizione per il marchio alla 9 Ore di Kyalami il 12 dicembre. Il programma IGTC con M-Sport è stato sospeso a giugno nonostante la vittoria alla 12 Ore di Bathurst, gara inaugurale della stagione.

L’equipaggio composto da Jules Gounon, Maxime Soulet e Jordan Pepper è stato successivamente dirottato verso il team cliente K-PAX per disputare le gare di Indianapolis, Spa e Kyalami. Il trio arriverà all’ultimo appuntamento stagionale al terzo posto in classifica con appena 3 punti di ritardo dalla vetta.

La gara in Sud Africa si svolgerà a distanza di sette anni dal debutto della prima generazione della Continental avvenuta in occasione della 12 Ore del Golfo sul tracciato di Yas Marina ad Abu Dhabi.

Williams ha dichiarato di voler ringraziare ciascuno dei 16 piloti ufficiali che hanno corso per la squadra M-Sport per tutta la durata del programma Continental. 

“Un ringraziamento speciale va a Max, Jordan, Jules e Seb che ci hanno sostenuto quando il COVID ha messo fine al programma del nostro team. Si sono impegnati a lavorare sodo per i nostri team clienti in una stagione decisamente compressa”, ha aggiunto.

condividi
commenti
WRT pronta ad entrare in LMP2: è il trampolino per la LMDh

Articolo precedente

WRT pronta ad entrare in LMP2: è il trampolino per la LMDh

Articolo successivo

Bentley: il futuro è nel motorsport ibrido-elettrico

Bentley: il futuro è nel motorsport ibrido-elettrico
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Endurance
Piloti Maxime Soulet , Jules Gounon , Jordan Pepper
Team Bentley Team
Autore Gary Watkins