Al Nordschleife trionfo di LMS Racing/Bas Koeten Racing in Classe TCR nella 24h

condividi
commenti
Al Nordschleife trionfo di LMS Racing/Bas Koeten Racing in Classe TCR nella 24h
Di:
14 mag 2018, 08:22

La Cupra TCR condotta da Antti Buri, Olli Kangas, Kari-Pekka Laaksonen e Jordi Gené ha preso il comando dopo metà gara sfruttando i guai degli avversari e alla fine vince davanti alla Hyundai #831 e all'Audi della Bonk Motorsport.

#831 Hyundai Motorsport N Hyundai i30N TCR: Nicola Larini, Manuel Lauck, Andreas Gülden, Peter Terting
#173 Lubner Motorsport Opel Astra TCR: Thorsten Wolter, Rudolf Rhyn, Michael Brüggenkamp, Hannu Luostarinen
#831 Hyundai Motorsport N Hyundai i30N TCR: Nicola Larini, Manuel Lauck, Andreas Gülden, Peter Terting
#171 Bonk Motorsport, Audi RS3 LMS: Volker Piepmeyer, Michael Bonk, Axel Burghardt
#171 Bonk Motorsport, Audi RS3 LMS: Volker Piepmeyer, Michael Bonk, Axel Burghardt
#173 LMS Engineering, Audi R3 LMS: Ulrich Andree, Artur Goroyan, Matthias Wasel, Pierre Humbert
#172 Bonk Motorsport Audi RS3 LMS: Hermann Bock, Max Partl
Atmosfera

La Cupra TCR di LMS Racing/Bas Koeten Racing ha vinto la 24h del Nürburgring in Classe TCR dopo una gara davvero tirata nella categoria, andata in scena nelle tipiche condizioni che presenta il Nordschleife, alternando sole, pioggia, caldo e freddo.

Nelle prime 5h a condurre erano state la Hyundai i30 N TCR #831 e #830, seguite dall'Audi RS 3 LMS TCR del Team Prosport-Performance, con la quale si sono scambiate le posizioni. Successivamente ci sono stati alcuni inconvenienti sulle auto coreane, per cui la RS 3 di Christoph Breuer, Jürgen Nett, Markus Oestreich e Kenneth Østvold è passata in testa.

Alla 15a ora, però, il quartetto è scivolato al terzo posto della Classe, con la Cupra di Antti Buri, Olli Kangas, Kari-Pekka Laaksonen e Jordi Gené che ha preso il comando delle operazioni davanti alla Hyundai di Manuel Lauck, Andreas Gülden, Nicola Larini e Peter Terting, in rimonta dopo una lunga sosta ai box per sistemare una perdita d'olio al cambio dovuta all'impatto con alcuni detriti.

Per le successive 3h le tre macchine hanno gareggiato sullo stesso numero di tornate, ma l'Audi è incappata in un problema tecnico che l'ha fermata, mentre la Hyundai provava a rimontare sulla Cupra; una sospensione della gara a causa di forte pioggia e nebbia non ha però aiutato la i30 e alla fine l'equipaggio di LMS Racing/Bas Koeten Racing vince tagliando il traguardo anche in un'ottima 32a piazza (su 150 partecipanti).

Il terzo gradino del podio va all'Audi RS 2 LMS TCR della Bonk Motorsport condotta da Hermann Bock, Max Partl, Rainer Partl e Volker Piepmeyer con 3 giri di ritardo dai leader. Quarta la Hyundai #830 di Moritz Oestreich/Jae Kyun Kim/Byung Hui Kang/Guido Naumann.

Articolo successivo
La Porsche trionfa alla 24H del Nurburgring in un finale thriller

Articolo precedente

La Porsche trionfa alla 24H del Nurburgring in un finale thriller

Articolo successivo

Fotogallery: ecco le immagini più belle della 24 Ore del Nurburgring

Fotogallery: ecco le immagini più belle della 24 Ore del Nurburgring
Carica i commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie