6h di Roma: Ferrari e Lamborghini al comando nelle Prove Libere

In mattinata svettano i piloti della RS Racing con la 488 davanti alla Audi R8 e alla Huracan di Moccia-Giammaria-Torre, che nel pomeriggio abbassano il tempo di riferimento.

6h di Roma: Ferrari e Lamborghini al comando nelle Prove Libere

Prima sessione di libere della 6h di Roma con 10° di temperatura. Novanta minuti per mettere appunto l’assetto, sia per le libere che per la qualifica.

Importante ovviamente anche il passo gara, dove si va a controllare l’usura degli pneumatici e l’andamento della vettura.

Tempi che hanno visto la Ferrari di RS Racing in testa alla classifica, davanti alla R8 di Audi Sport Italia. Terza posizione per la Lamborghini di Moccia-Giammaria-Torre, davanti alla Mercedes AMG GT3 di AKM Motorsport, con al volante il patron Marco Antonelli, coadiuvato dai “rientranti Giraudi e Alessandri.

Quarta la bresciana Linossi che chiude così la stagione 2020. Quinta posizione assoluta e prima tra le Cup, la Porsche di Pastorelli-Locanto-Randazzo. Alle loro spalle la 488 Challenge di De Marchi-Bottiroli-Mac-Schreiner.

A seguire le due Porsche Cup by GDL, la prima con Cordoni-Pindari-Miemois-Fratti, la seconda per Rayneri-Donzelli-Montagnese-Fondi. Nona piazza per Stefano D’Aste e la sua Lotus Exige, divisa con Grimaldi-Utzieri.
Decima la Porsche di Fassler-Bertschiger-Tosolini. Chiudono la classifica la Lotus Cup di Fortina-Nespoli-Attianese e la Mit Jet di Romagnoli-Malvestiti-Canuti.

Seconda sessione di libere con temperature leggermente più alte.

Valori in campo fotocopia rispetto alla sessione mattutina.

Tempi che si sono abbassati, da 1’36”596 della Ferrari di RS Racing, siamo passati a circa venti minuti dalla fine a 1’32”034 della Lamborghini di Moccia-Giammaria-Torre.

Chiusura della sessione senza sussulti. Domattina le due qualifiche da 50’, la prima 10;20-11;10 la seconda 12;50-13;40.

condividi
commenti
6H di Roma: si accendono i motori nel weekend
Articolo precedente

6H di Roma: si accendono i motori nel weekend

Articolo successivo

Lamborghini in Pole Position per la 6h di Roma

Lamborghini in Pole Position per la 6h di Roma
Carica i commenti