Ghezzi e Calamia trionfano alla 3 Ore di Monza

condividi
commenti
Ghezzi e Calamia trionfano alla 3 Ore di Monza
Redazione
Di: Redazione
24 mag 2015, 19:41

Secondo posto per la seconda Porsche affidata a Camathias/Goldstein/Cerati

Giuseppe Ghezzi e Mauro Calamia su Porsche 997 GT3 R (Autorlando Sport) si aggiudicano la seconda prova della 3 Ore Endurance Champions Cup svolta questo fine settimana a Monza nel prestigioso contesto del weekend della TCR International Series.

L’equipaggio della Autorlando ha la meglio sulla simile vettura GT3 dei compagni di squadra Camathias/Goldstein/Cerati e sulla vettura Sport Wolf GB08 CN2 della Avelon Formula dei fratelli Stefano e Nicola De Val primi dunque nel raggruppamento delle vetture Sport. Ad aggiudicarsi lo schieramento delle vetture Turismo nuovamente il trio turco della Borusan Automotiv by Pro.Motorsport Biter/Kocabiyik/Ayhan, su Bmw M3 V8 24hr Special, che bissano dunque il successo di inizio aprile a Imola in occasione della prima gara.

Già nei primi minuti di gara una serie di colpi di scena rimescolano le carte. Se davanti le due Porsche dell’Autorlando difendono la leadership, alle loro spalle il cambio tradisce già nel giro di formazione la Wolf di Belotti/Bellarosa (Avelon Formula). Sorte avversa anche per la Wolf #11 della Emotion Motorsport di Amaduzzi/Ardissoni/Hudspeth che, a causa del deschappamento del pneumatico perde il cofano posteriore. Inizio travagliato anche fra le GT dove la SLS della G Private Racing accusa al terzo passaggio problemi di elettronica dopo essersi messa in luce nelle libere e in qualifica.

Nonostante i tentativi del team, il trio Zumstein (padre e figli) è costretto al ritiro poco prima della prima ora di gara. Ancora un problema tecnico elimina dalla contesa la seconda Bmw M3 V8 in gara. Zanin e Bellin sono costretti anche loro ad alzare bandiera bianca prima dello scattare dei sessanta minuti di gara.

La seconda metà di gara scorre invece via senza particolari scossoni con le posizioni di vertice pressoché definite nonostante il forcing di Mosca/Gabbiazzi (Renault V6 – Zero Racing) che provano a prendersi la leadership del raggruppamento Turismo dopo essere stati penalizzati con un Drive Through per una irregolarità nel rifornimento. Per loro un quinto posto assoluto davanti alla Porsche 996 del Team Vago di De Castro/De Castro/Benusiglio e alle due CN2 della Emotion Motorsport separate sul traguardo dalla Lotus Elise PB-R di Biolghini/Rota/Michetti.

Il terzo round è previsto fra meno di un mese, a metà giugno, a Misano dove si correrà interamente in notturna il sabato con lo start intorno alle ore 21.00.

3 Ore Endurance Champions Cup - Monza - Gara

Prossimo articolo Endurance

Articolo successivo

GDL Racing quarta assoluta alla 12 Ore di Zandvoort

GDL Racing quarta assoluta alla 12 Ore di Zandvoort
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Endurance
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie