Raphael Frey e le “iron Dames” di nuovo in pista

condividi
commenti
Raphael Frey e le “iron Dames” di nuovo in pista
Di:
, Motorsport.com Switzerland
Co-autore: Riccardo Vassalli
Tradotto da: Emmanuel Rolland, Motorsport.com Switzerland
11 feb 2020, 22:11

L’elvetica torna nella LMGTE nell’European Le Mans Series in compagnia delle ‘fedeli’ compagne.

E sono due. Per il secondo anno consecutivo, Rachele Frey prenderà parte, formando un team di sole donne, alla European Le Mans Series nella categoria LMGTE alla guida di una Ferrari F488 dell’Iron Lynz Motorsport in compagnia di Michelle Gatting e Manuela Gostner.

Dello stesso autore, leggi anche:

Il trio hanno già gareggiato insieme nel 2019 sotto l’egidia della FIA Women in Motorsport Commission. La scorsa stagione hanno chiuso al quarto posto in LMGTE grazie ai due podi (due secondi posti ndr) a Le Castellet e Silverstone. Nella stessa categoria, hanno chiuso al nono posto la prestigiosa 24 Ore di Le Mans. L’elvetica Raphael Frey, l’italiana Manuela Gostner e la danese Michele Gatting rappresentano uno dei due schieramenti al femminili della competizione. 

Tatiana Calderon, Katherine Legge e Sophia Floersch si sfideranno in LMP2 con il Richard Mille Racing Team su un prototipo di Oreca 07 gestito dal team Signatech.

Il team Iron Lynx Motorsport si avvale del supporto tecnico della struttura ticinese Kessel Racing, che inserirà in LMGTE anche altre due Ferrari F488. 

L’altro team svizzero in gara con una Ferrari F488 nella GT European Le Mans Series è il Spirit of Race.

 
Articolo successivo
Floersch, Calderon, Legge: team tutto rosa nella ELMS

Articolo precedente

Floersch, Calderon, Legge: team tutto rosa nella ELMS

Articolo successivo

Michele Beretta nella ELMS con Dempsey Proton

Michele Beretta nella ELMS con Dempsey Proton
Carica i commenti