In arrivo una nuova LMP1 per l'Aston Martin nel 2011

In arrivo una nuova LMP1 per l'Aston Martin nel 2011

David Richards ha rivelato a Silverstone che sarà realizzata una vettura basata sui nuovi regolamenti

L’Aston Martin realizzerà un nuovo prototipo LMP1 secondo gli altrettanto nuovi regolamenti ACO Le Mans 2011 per puntare alla prossima 24 Ore di Le Mans. La Casa inglese lo ha annunciato oggi a Silverstone, dove è impegnata nella 1000 Km della Le Mans Series, ultimo incontro della stagione e primo della Intercontinental Le Mans Cup. A parlare del nuovo progetto è stato David Richards, a capo della Prodrive, la quale è partner dell’Aston Martin nel racing. E la importante novità è che si tratterà di una vettura costruita interamente dalla AMR-Prodrive, sia per quanto riguarda il telaio che il motore, dunque con un progetto integrato, a differenza dell’attuale LMP1 utilizzata dalla formazione britannica che è stata invece sviluppata sulla base della monoscocca della Lola 10/60 Coupé ed equipaggiata con il motore V12 di 6 litri derivato da quello della DBR9 GT1. Richards ha anche svelato che si tratterà ancora di una vettura spinta da un motore a benzina (probabile un V8), perché i nuovi regolamenti ACO Le Mans garantirebbero un maggior livellamento prestazionale con le unità diesel finora utilizzate solo da Audi e Peugeot. Inoltre, il titolare della Prodrive ha dichiarato che di questa vettura verrà costruito un primo lotto di ben 6 unità, in quanto 5 sono già state vendute e per la sesta ci sono ottimi contatti in corso. Nel 2011, comunque, solo la squadra AMR-Prodrive scenderà in campo, con due vetture ancora con i colori della Gulf.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ELMS
Articolo di tipo Ultime notizie