Nicolas Jamin regala in extremis la pole position di Portimão al team Duqueine Engineering

condividi
commenti
Nicolas Jamin regala in extremis la pole position di Portimão al team Duqueine Engineering
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
27 ott 2018, 14:41

Grazie ad un giro perfetto realizzato nei secondi conclusivi, il francese batte Stevens (Panis Barthez Compétition) e Albuquerque (United Autosports). Nona la Dallara di Cetilar Villorba Corse, in LMP3 la pole position va alla M Racing-YMR, fra le GTE svetta la Ferrari della JMW Motorsport grazie a Molina.

Il Team Duqueine Engineering centra la pole position per la 4h di Portimão al termine di una sessione di qualifica della ELMS tiratissima che ha visto Nicolas Jamin scalare la classifica delle LMP2 proprio all'ultimo tentativo.

Il transalpino ha fermato il cronometro sull'1'33"197 a bordo della Oreca 07-Gibson #29 che condivide con Pierre Ragues e Nelson Panciatici beffando per 0"060 Will Stevens, passato in testa poco prima con la Ligier JSP217-Gibson #23 della Panis Barthez Compétition sulla quale saliranno anche Timothé Buret e Julien Canal.

Seconda fila per la United Autosports grazie a Filipe Albuquerque, che ha portato la Ligier JSP217-Gibson #22 terza con un ritardo di 0"166 mettendosi alle spalle un trio di Oreca 07-Gibson, ossia quelle di Idec Sport (#28 - Gabriel Aubry/Paul Loup Chatin/Memo Rojas), G-Drive Racing (#26 - Roman Rusinov/Andrea Pizzitola/Jean-Eric Vergne) e Dragonspeed (#21 - Henrik Hedman/Ben Hanley/Nicolas Lapierre, quest'ultimo autore di un testacoda nel giro che poteva garantirgli un miglioramento).

United Autosports che occupa anche la settima posizione con la Ligier JSP217-Gibson #32 di William Owen/Hugo de Sadeleer/Wayne Boyd davanti alle Dallara P217-Gibson di AVF by Adrian Vallés (#30 - Konstantin Tereschenko/Henrique Chaves) e Cetilar Villorba Corse (#47 - Roberto Lacorte/Giorgio Sernagiotto/Felipe Nasr). 

Leggi anche:

Completano la Top10 assoluta James Allen/Julien Falchero/Henning Enqvist impegnati con la seconda Oreca 07-Gibson #40 della G-Drive Racing.

Fra le LMP3 svetta il team M Racing-YMR grazie all'1'40'715 firmato da Lucas Légéret con la Norma M30-Nissan #19 sulla quale salgono anche Michael Banham e David Droux. Beffata per 0"061 la Norma M30-Nissan #17 del Team Ultimate di Matthieu Lahaye/Jean-Baptiste Lahaye/François Heriau, seguita dalla Ligier JS P3-Nissan #9 della AT Racing con sopra Mikkel Jensen/Alexander Talkanitsa-Alexander Talkanitsa JR.

Top5 di categoria anche per DKR Engineering e United Autosports con la Norma M30-Nissan #8 di Christian Vaglio/Marvin Klein/Nicolas Maulini che precede la Ligier JS P3-Nissan #2 di Anthony Wells/Garett Grist/Matthew Bell.

Durante i 10' riservati a loro, è stata esposta la bandiera rossa a 3'21" dalla fine a causa del testacoda che ha visto Giorgio Mondini (Eurointernational) insabbiarsi alla curva 5 con la propria Ligier JS P3-Nissan.

In Classe GTE la pole position se la prende Miguel Molina con la Ferrari 488 #66 della JMW Motorsport che condivide con Alex MacDowall e Liam Griffin: lo spagnolo ha realizzato il tempo di 1'42"765 staccando per tre decimi le Porsche 911 RSR della Proton Competition condotte da Dennis Olsen/Marvin Dienst/Christian Reid (#77) e Matteo Cairoli/Giorgio Roda/Gianluca Roda (#88). Top5 anche per la Ferrari 488 #55 della Spirit Of Race guidata da Matthew Griffin/Duncan Cameron/Aaron Scott e per Riccardo Pera con la Porsche 911 RSR #80 della Ebimotors divisa con Fabio Babini e Bret Curtis, seguite dalla Ferrari 488 #83 di Andrea Bertolini/Tracy Krohn/Niclas Jönsson (Krohn Racing). 

 
Articolo successivo
 Cetilar Villorba Corse pronta per l'atto finale dell'ELMS a Portimao

Articolo precedente

Cetilar Villorba Corse pronta per l'atto finale dell'ELMS a Portimao

Articolo successivo

La United Autosports vince a Portimao, GIanluca e Giorgio Roda sono Campioni in GTE

La United Autosports vince a Portimao, GIanluca e Giorgio Roda sono Campioni in GTE
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie ELMS
Evento Portimao
Location Algarve International Circuit
Team Team Duqueine
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Qualifiche